Maggio 20, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Stellantis, una batteria Mercedes JV per costruire una fabbrica in Italia

ROMA, 23 mar. (Reuters) – Automotive Cells (ACC), joint venture tra Stellantis (STLA.MI), Mercedes-Benz (MBGn.DE) e TotalEnergies (TTEF.PA), prevede di realizzare un impianto di batterie in Italia e è l’ultima mossa per migliorare la capacità di soddisfare la domanda di veicoli elettrici.

ACC convertirà l’impianto Stellantis esistente a Termoli, nel sud Italia, in un impianto di batterie, come concordato in un protocollo d’intesa del 21 marzo con le autorità italiane.

Non ha fornito dettagli sull’investimento, ma l’11 marzo ha affermato che l’obiettivo era produrre batterie per oltre 2,5 milioni di auto all’anno entro il 2030.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

L’impianto di batterie sarà il terzo di Stellantis in Europa, dopo quelli già annunciati in Francia e Germania, anch’essi realizzati da ACC.

La notizia arriva il giorno dopo che Tesla (TSLA.O) ha lanciato la sua fabbrica tedesca, il suo primo hub europeo, e mentre l’industria automobilistica è alle prese con la carenza di chip e altre interruzioni della catena di approvvigionamento. Per saperne di più

Roma il mese scorso ha promesso 369 milioni di euro (407 milioni di dollari) in fondi pubblici a Termoli, e il CEO di Stellantis Carlos Tavares ha affermato che l’investimento nel nuovo sito potrebbe essere di dimensioni simili a quelle pianificate in gigantesche fabbriche in Francia e Germania, dove l’investimento. Visto circa 2 miliardi di euro.

La società ha affermato che i tre partner si sono impegnati ad aumentare la sua capacità industriale ad almeno 120 gigawattora entro il 2030 e ad espandere lo sviluppo e la produzione di celle e moduli batteria ad alte prestazioni di prossima generazione.

READ  Impatto pandemico, tutti a casa e produttività alle stelle

La società ha affermato nella dichiarazione che il piano di capacità aggiornato includerà un investimento di oltre 7 miliardi di euro.

La capacità di produzione degli impianti francese e tedesco sarà aumentata a 40 GWh dai 24 GWh inizialmente previsti.

Lo stabilimento Tesla di Berlino punta ad avere una capacità produttiva finale di 50 gigawattora.

(1 dollaro = 0,9071 euro)

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

(Segnalazione di Julia Segretti) Montaggio di Jason Neely e Mark Potter

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.