Agosto 15, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Sono stati segnalati casi di vaiolo delle scimmie nella Carolina del Sud

Il Dipartimento della salute e del controllo ambientale della Carolina del Sud (DHEC) ha confermato due casi di infezione da vaiolo delle scimmie nello stato. Uno di persona nelle Midlands e uno di persona nelle Lowcountry. (Video sopra: titoli del mattino) I funzionari della Dubai Healthcare City affermano che le persone infette saranno monitorate in modo che non siano più contagiose per prevenire la diffusione del virus e saranno isolate se necessario. Saranno fornite cure adeguate secondo necessità. “Comprendiamo che i residenti hanno preoccupazioni su come questo virus influenzerà le nostre condizioni”, ha affermato la dott.ssa Linda Bell, epidemiologa statale. “Ci aspettavamo che l’infezione si sarebbe verificata alla fine nella Carolina del Sud come parte di un focolaio internazionale più ampio, motivo per cui il DHEC ha pianificato una risposta da settimane. Tuttavia, il vaiolo delle scimmie non si diffonde facilmente e riteniamo che il rischio per la popolazione generale rimanga basso in questo caso “Queste persone saranno anche monitorate per determinare se sviluppano un’infezione. Il Centers for Disease Control and Prevention (CDC) è stato notificato e il DHEC continua a seguire le linee guida del CDC nella risposta al vaiolo delle scimmie. Il DHEC afferma che il vaiolo delle scimmie è raro ma malattia virale potenzialmente grave”, afferma il dipartimento. La malattia tipica inizia con sintomi simil-influenzali e linfonodi ingrossati che progrediscono fino a un’eruzione cutanea sul viso e sul corpo, ma apprendiamo che molti casi nell’attuale focolaio non hanno un esordio tipico e l’eruzione cutanea può comparire solo su una parte del corpo. La maggior parte delle infezioni dura da due settimane a quattro settimane Monkeypox è un caso che può essere segnalato nella Carolina del Sud come nuovo agente infettivo Gli operatori sanitari sono tenuti a informare il DHEC di qualsiasi paziente sospettato di avere il vaiolo delle scimmie per ricevere indicazioni sulla valutazione raccomandata Il vaiolo delle scimmie non viene trasmesso d facilmente da persona a persona. Può diffondersi attraverso il contatto faccia a faccia prolungato, il contatto pelle a pelle compreso il contatto sessuale e attraverso materiale contaminato (i vestiti o la biancheria di una persona infetta), secondo il DHEC. Se sei preoccupato di essere stato esposto a qualcuno con il vaiolo delle scimmie o di avere una nuova e insolita eruzione cutanea, chiedi assistenza medica al tuo regolare medico, visita un centro di cure urgenti o chiama il tuo dipartimento sanitario locale. Sebbene il rischio per il pubblico in generale rimanga basso, incoraggiamo il pubblico a informarsi sul vaiolo delle scimmie attraverso fonti affidabili, inclusi il sito Web del DHEC e il sito Web del CDC.

READ  Un razzo Artemis 1 sulla luna ottiene un ponte sulla stazione spaziale in questa splendida foto della NASA

Il Dipartimento della salute e del controllo ambientale della Carolina del Sud (DHEC) ha confermato due casi di infezione da vaiolo delle scimmie nello stato.

Uno di persona nelle Midlands e uno di persona nelle Lowcountry.

(Video sopra: titoli mattutini)

I funzionari della Dubai Healthcare City affermano che le persone infette saranno monitorate fino a quando non saranno più contagiose per prevenire la diffusione del virus e saranno isolate se necessario. Saranno fornite cure adeguate secondo necessità.

“Comprendiamo che i residenti hanno preoccupazioni su come questo virus influenzerà le nostre condizioni”, ha affermato la dott.ssa Linda Bell, un’epidemiologa statale. “Ci aspettavamo che l’infezione si sarebbe verificata alla fine nella Carolina del Sud come parte di un focolaio internazionale più ampio, motivo per cui il DHEC ha pianificato una risposta da settimane. Tuttavia, il vaiolo delle scimmie non si diffonde facilmente e riteniamo che il rischio per la popolazione generale rimanga basso in questo caso tempo”.

Il team epidemiologico regionale di Midlands e Lawcountry completa le indagini sui contatti e fornisce la vaccinazione post-esposizione agli individui esposti.

Queste persone saranno anche monitorate per determinare se sviluppano un’infezione.

Il Centers for Disease Control and Prevention (CDC) è stato notificato e il DHEC continua a seguire le linee guida del CDC nella sua risposta al vaiolo delle scimmie.

Il DHEC afferma che il vaiolo delle scimmie è una malattia virale rara ma potenzialmente grave.

Il dipartimento afferma che la malattia tipica inizia con sintomi simil-influenzali e linfonodi ingrossati che progrediscono in un’eruzione cutanea sul viso e sul corpo, ma apprendiamo che molti casi nell’attuale focolaio non hanno un esordio tipico e l’eruzione cutanea può comparire solo su una parte del corpo.

READ  La NASA sta sostenendo alcune missioni rischiose sulla luna: è ora

La maggior parte delle infezioni dura da due a quattro settimane.

il vaiolo delle scimmie è Caso denunciabile nella Carolina del Sud come nuovo agente infettivo. Gli operatori sanitari sono tenuti a informare il DHEC di qualsiasi paziente sospettato di avere il vaiolo delle scimmie per ricevere indicazioni sulla valutazione raccomandata.

Il vaiolo delle scimmie non si trasmette facilmente da persona a persona. Può diffondersi attraverso il contatto faccia a faccia prolungato, il contatto pelle a pelle compreso il contatto sessuale e attraverso materiale contaminato (i vestiti o la biancheria di una persona infetta), secondo il DHEC.

Se sei preoccupato di essere stato esposto a qualcuno con un’infezione da vaiolo delle scimmie o di avere una nuova e insolita eruzione cutanea, chiedi assistenza medica al tuo medico di base, visita un centro di assistenza urgente o chiama ASL.

Sebbene il rischio per la popolazione generale rimanga basso, incoraggiamo il pubblico a informarsi sul vaiolo delle scimmie attraverso fonti affidabili, tra cui Sito web del DHEC e il sito web CDC.