Luglio 24, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Sofia Goccia torna ad allenarsi al Passo dello Stelvio

Sofia Goccia torna ad allenarsi al Passo dello Stelvio
Sofia Goccia torna ad allenarsi al Passo dello Stelvio
Cinque mesi dopo l’incidente, Sophia Gogia è tornata ad allenarsi al Passo dello Stelvio. | Immagine: fornita da Bormio Turismo

Non c’erano medaglie olimpiche o mondiali in palio, ma vedere Sofia Goccia tornare a sciare sul ghiacciaio dello Stelvio, cinque mesi dopo essersi rotta una gamba durante l’allenamento all’inizio di febbraio, è stato un momento speciale.

Icona dello sci alpino italiano, Bergamo ha scelto il ghiacciaio dello Stelvio nella regione di Bormio in Italia per ritrovare il suo senso della neve. Dopo essere tornati sulle piste qualche settimana fa, Gogia e la sua squadra sono tornati sul ghiacciaio venerdì 5 luglio per un’altra sessione di allenamento. Le risposte fisiche e mentali erano corrette 2022 Pechino Il campione olimpico atteso.

“Dopo l’infortunio, gli ortopedici avevano previsto sei mesi prima che potessi sciare di nuovo, ma sono riuscito ad accelerare un po’ i tempi: la mia prima corsa è stata a quattro mesi e dieci giorni, e ora siamo esattamente a cinque mesi. Sento molto bene, ogni giorno mi sento meglio. Evidentemente l’osso ha ancora bisogno di tempo per integrarsi completamente, ma la stabilità è già buona per questo è meglio venire adesso sul ghiacciaio, per capire gli aggiustamenti necessari alle mie scarpe prima del blocco dell’allenamento in Argentina.
-Sofia Gogia

Per Sofia le piste di Bormio e dello Stelvio hanno ospitato anche gli allenamenti dei compagni di squadra Alex Vinacher, Christoph Innerhofer e Tommaso Sala. “Sono con la Stelvio da quando ero ragazzino; Ricordo i miei primi centri estivi con lo sci club. Essere su queste piste è come tornare a casa.

Cinque mesi dopo l’incidente, Sophia Gogia è tornata ad allenarsi al Passo dello Stelvio. | Immagine: fornita da Bormio Turismo

Il recupero fisico sta procedendo bene, ma l’esperienza di Sophia Kogia nel recupero da gravi infortuni ispira la necessaria cautela. “Con la mia squadra ho pianificato un macro programma in vista del prossimo Mondiale, ma sappiamo che dobbiamo essere flessibili e pronti in base alla mia salute e condizione fisica. C’è un piano, ma saremo pronti ad adeguarci man mano necessario.

READ  Questa ricetta diventerà una sensazione online

La prossima stagione è prevista la prima gara ufficiale di Coppa del Mondo 26 ottobre Sono inclusi anche i campionati del mondo sulle piste di Saalbach, in Austria, nel febbraio 2025 a Solden, in Austria. 12 mesi dopo, le Olimpiadi di Milano-Cortina segnano la destinazione finale per tutti gli atleti alpini, con Bormio incoronato nuovo campione olimpico di sci alpino maschile e sci alpinismo.

Cinque mesi dopo l’incidente, Sophia Gogia è tornata ad allenarsi al Passo dello Stelvio. | Immagine: fornita da Bormio Turismo

Tuttavia, per Sophia Gogia, è importante fare le cose un passo alla volta: una sfida per qualcuno naturalmente ambizioso come lei. “Devo affrontarlo giorno per giorno; È un viaggio ancora da costruire. Cerco di non pensare a febbraio, figuriamoci oltre. Lavoro fisico intenso durante l’estate per ritrovare la piena forza delle gambe, seguito da un miglioramento sugli sci in vista della prima gara della stagione. Devo concentrarmi su questo e non lasciare che la mia mente vaghi troppo lontano.

Per maggiori informazioni sullo sci estivo al Passo dello Stelvio, comprese piste, prezzi e servizi, o per prenotare una pista allenamento, visita il sito https://passostelvio.eu.

Sono sempre disponibili informazioni aggiornate sull’apertura del Passo dello Stelvio e degli altri passi della regione https://www.bormio.eu/passi-alpini.

Cinque mesi dopo l’incidente, Sophia Gogia è tornata ad allenarsi al Passo dello Stelvio. | Immagine: fornita da Bormio Turismo