Ottobre 22, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Sky Tempesta Racing: Nuove sfide e grandi obiettivi per GT World Challenge Europe | Notizie sulle corse automobilistiche

La stagione del GT World Challenge Europe inizia a Monza questo fine settimana, con Sky Sports F1 in evidenza lunedì alle 21; I campioni 2020 Pro-Am Sky Tempesta Racing salgono alla categoria argento negli eventi di corsa della stagione

Ultimo aggiornamento: 21/04/16 14:23

Sky Tempesta Racing farà il passo successivo nello sviluppo del giovane team britannico con nuovi obiettivi e nuove sfide nel suo secondo anno completo di GT World Challenge Europe, che inizia questo fine settimana nella leggendaria Monza.

Il team si è goduto l’entusiasmante stagione 2020 vincendo il titolo nella categoria Pro-AM Sports Car Series, sia per gli Sprint Round che per il Campionato All-Around.

Il primo round del torneo di 10 round inizia in Italia al “Tempio della velocità” nel motorsport, con l’apertura delle tre ore di gare endurance di Monza per la stagione. I momenti salienti saranno mostrati su Sky Sports F1 lunedì alle 21:00.

Punti salienti della Global GT Challenge

19 aprile 2021, 21:00

Segui la tua vita

Il secondo round a Magny-Cours a maggio rappresenta il primo evento Sprint – qui lo Sky Tempesta inizierà una nuova sfida, avanzando nella categoria Silver Trophy come i vincitori della Pro-Am.

Il pilota britannico Chris Froggatt, che gareggerà con entrambi gli elementi del campionato, ritiene che sia giunto il momento di affrontare la sfida sempre maggiore della competizione.

“Il motivo per cui ho vinto la medaglia d’argento nello sprint è perché mi sono messo sotto pressione”, ha detto Frogat, che ha iniziato la sua carriera agonistica solo cinque anni fa.

“Quando ero alla Pro-Am, correvo contro i piloti di bronzo e mi sento come se volessi mettermi più sotto pressione perché in futuro stiamo progettando di inserire una macchina per una formazione a Le Mans, che richiede un oro , argento e bronzo driver.

“Ci sono molti piloti Silver che sono bravi quanto qualsiasi pilota Gold o Platinum. Voglio anche essere un pioniere automobilistico, che è il ruolo che desideravo”.

Quali sono gli obiettivi della squadra per il 2021?

Frogat si è unito al suo nuovo compagno di squadra, il veterano italiano Giorgio Roda, nei round di corsa, dicendo: “Sarà un torneo molto difficile.

“Il Silver Trophy vince gare totali più spesso, ma spero che mi renda più forte nel lungo periodo, quindi sono contento di essere sotto pressione.

Con l’obiettivo iniziale di raggiungere la 24 Ore di Le Mans entro il 2023, Froggatt afferma che l’esperienza da qui a questa entrata finale sarà inestimabile per lui e per il team.

“Ho bisogno di due anni con lo stress [of the silver cup]Frogat ha aggiunto. D’ora in poi cercherò sempre di interpretare il pilota d’argento.

“Ovviamente, non vogliamo non competere nella Silver Cup, ma capiamo che questa è una sfida molto più grande. Quindi il vero obiettivo per la squadra è vincere il campionato di endurance”.

L’obiettivo più grande resta quello di essere il capolavoro della catena 24h Spa.

Ha superato la Pro-Am nel 2020 dopo una forte prestazione del team di quattro uomini dell’ex vincitore di Formula 1 Giancarlo Fisichella, Eddie Schaeffer III, Jonathan Hoy e Fruggat – la squadra che prenderà il via alla Spa Race di settembre – il belga L’evento rappresenta chiaramente un’azione diversa dal completamento.

“Abbiamo fatto una gara quasi perfetta lo scorso anno ed è stato tutto merito della fortuna alla fine, quindi speriamo di ripetere una prestazione simile e di avere fortuna a modo nostro”, dice Frogat.

“Questa è davvero una gara che vogliamo vincere. È una vera ambizione quest’anno vincere le terme”.

Segui i progressi del Team Chris e Sky Tempesta a Sky Sports F1 durante l’anno.

READ  Il produttore italiano di yacht di lusso garantisce il supporto per Armani nell'IPO