Maggio 19, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Sintomi della variante di Omicron: troppo muco è un sintomo di COVID-19?

Il variante omicron del nuovo coronavirus si sta ancora diffondendo in tutto il paese e stiamo ancora facendo del nostro meglio per tenere il passo con la rivolta sintomi della variante omicron che sono emersi dall’infezione. Ma ci sono ancora così tante incognite su cosa può fare la variante omicron.

Cosa sta succedendo: Lettori di Notizie MPR ha recentemente chiesto al dott. Melanie Swift, co-presidente del gruppo di lavoro per l’allocazione e la distribuzione dei vaccini COVID-19 della Mayo Clinic, sulla variante dell’omicron, il COVID-19 e altri argomenti correlati in una semplice sessione di vaccinazione con domande e risposte.

Discorso sintomatico: Un lettore le ha chiesto se troppo muco, specialmente nella zona della gola, è un segno di COVID-19.

  • «No, non l’ho visto davvero. I sintomi di COVID sono febbre, tosse, mal di gola – alcune persone hanno congestione con esso”, ha detto, secondo Notizie MPR. “Ma non una sovrapproduzione di muco, no.”

L’immagine più grande: In effetti, più rapporti lo hanno suggerito di più sintomi comuni della variante omicron non sono spesso i “classico tre” Sintomi del covid19.

  • Tosse, febbre e perdita o alterazione del gusto e dell’olfatto sono spesso considerati i sintomi COVID-19 più comuni.
  • Ma con omicron, sintomi come mal di testa, sudorazione notturna, vomito e perdita di appetito hanno tutti fatto notizia per diventare nuovi sintomi, come ho riportato per il Notizie del deserto.
  • “Molti di loro avevano nausea, febbre leggera, mal di gola e mal di testa”, Tim Spectorha detto di recente un professore di epidemiologia genetica al King’s College di Londra L’espresso giornaliero nel Regno Unito
READ  Il bilancio delle vittime in Brasile ha superato i 400.000 con COVID-19, con il bilancio delle vittime che rimane alto per diversi mesi