Agosto 1, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Sheikha Latifa ha avvistato il reale degli Emirati all’aeroporto di Madrid in “vacanza” su Instagram

Un’immagine che ritrae presumibilmente la sceicca Latifa è apparsa lunedì all’aeroporto di Madrid, l’ultima di una serie di immagini rilasciate dopo che le Nazioni Unite hanno richiesto prove che il principe degli Emirati fosse ancora vivo.

L’Ufficio per i diritti umani delle Nazioni Unite ha chiesto prove contro il sovrano di Dubai Figlia dello sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum A febbraio, dopo che la BBC ha trasmesso un video girato da Latifa, che diceva che era trattenuta e temeva per la sua vita.

Lo sceicco Mohammed è il vicepresidente e primo ministro degli Emirati Arabi Uniti e Dubai è uno dei sette emirati.

Relazionato: La principessa Latifa è stata vista viva a Dubai dopo il video “ostaggio”

Sua figlia di 35 anni Ha fatto un tentativo infruttuoso di fuggire dall’emirato nel marzo 2018Fuggi in barca con l’aiuto di amici prima di riportarli indietro. Da allora non è più apparsa in pubblico.

AFP non è in grado di verificare l’ultima foto o l’ora in cui è stata scattata. È stato pubblicato lunedì su un account appartenente a una donna identificata dai media britannici come Sioned Taylor, ex membro della Royal Navy.

Le due donne sono state mostrate in piedi fianco a fianco, indossando maschere, vicino all’asfalto.

Testo del commento: “Grande vacanza europea con Latifah. Ci divertiamo ad esplorare! “Nella sezione commenti, la procedura guidata dell’account risponde “ben individuato” a una domanda se la foto è stata scattata all’aeroporto Barajas di Madrid.

Le autorità di Dubai non hanno risposto immediatamente alle richieste di commento sulla foto.

Il mese scorso, lo stesso account ha pubblicato due foto che presumibilmente ritraevano Sheikha Latifa: una in un ristorante e l’altra in un centro commerciale a Dubai.

READ  La Nuova Zelanda vive il giugno più caldo mai registrato nonostante l'eruzione polare | Nuova Zelanda

Secondo la BBC, gli amici di Latifa hanno affermato di aver riconosciuto le due donne viste nella foto del centro commerciale e che il re le conosceva.

Un gruppo con sede a Londra che chiedeva il suo rilascio ha affermato che il rilascio delle foto è stato incoraggiante.

“Diciamo che siamo lieti di vedere Latifa apparentemente in possesso di un passaporto, viaggiare e godere di un crescente grado di libertà, questi sono passi in avanti molto positivi”, ha affermato David Haye, co-fondatore della campagna Free Latifa.

Relazionato: Teme che la Principessa di Dubai sia in grave pericolo

“Posso anche confermare che Latifa ha contattato direttamente molti membri del team della campagna”, ha aggiunto in una nota.

A febbraio, la famiglia reale di Dubai ha rilasciato una dichiarazione in cui insisteva sul fatto che Latifa fosse “curata a casa”.

La sua famiglia ha confermato che Sua Maestà è assistita a casa, con il sostegno della sua famiglia e dei professionisti medici.

Sheikha Latifa continua a migliorare e speriamo che torni in tempo alla vita pubblica.