Maggio 21, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Secondo quanto riferito, l’alto funzionario statunitense Kurt Campbell si recherà alle Isole Salomone per discutere le preoccupazioni dell’accordo di sicurezza cinese

Secondo quanto riferito, il presidente degli Stati Uniti Joe Biden invierà uno dei suoi massimi funzionari alle Isole Salomone mentre crescono le preoccupazioni per un patto di sicurezza che sarà presto firmato con la Cina.

Il mese scorso, un alto funzionario della difesa australiano ha avvertito che la presenza navale cinese nella nazione strategicamente situata del Pacifico avrebbe “cambiato il calcolo” dell’esercito australiano.

Questa settimana, due dei massimi funzionari dell’intelligence australiana, il capo del servizio segreto di intelligence australiano Paul Simon, e il direttore generale dell’Office of National Intelligence, Andrew Shearer, hanno incontrato il primo ministro delle Isole Salomone Manasseh Sogavari.

Kurt Campbell – che funge da coordinatore del Consiglio di sicurezza nazionale degli Stati Uniti per l’Indo-Pacifico – ora si recherà anche nella piccola nazione del Pacifico ad aprile, secondo il Financial Times.

READ  L'Ucraina e il Pentagono si aspettano un attacco russo nel Donbass dopo aver notato un convoglio in movimento verso sud