Novembre 28, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

‘Scusa, piccola distrazione’: Jacinda Ardern non è stata turbata dal terremoto che ha interrotto la conferenza stampa | Nuova Zelanda

Il primo ministro neozelandese Jacinda Ardern è stato colpito a metà dall’annuncio dei piani del Paese per un futuro post-Covid.

Il terremoto di magnitudo 5,9 ha scosso il Parlamento a Wellington venerdì mentre Ardern teneva una conferenza stampa venerdì. Nuovi obiettivi vaccinali nel Paese.

La scossa è iniziata a metà della domanda di un giornalista in conferenza stampa. Ardern ha preso il controllo del palco quando sono iniziate le scosse, prima di tornare al giornalista con un sorriso: “Ah, scusa, leggera distrazione – ti dispiacerebbe ripetere questa domanda?”

Secondo Geonet, il terremoto di magnitudo 5,9 ha colpito a una profondità di 210 chilometri nel centro dell’Isola del Nord. Geonet, che riceve segnalazioni dal pubblico sui terremoti, ha affermato che 25.000 persone hanno segnalato le scosse. Non si registrano danni significativi.

I piccoli terremoti sono un’esperienza regolare in Nuova Zelanda, in particolare a Wellington. Geonet ha registrato più di 1.350 terremoti di magnitudo 4 nell’ultimo anno.

Le scosse di venerdì sono state così leggere che il vice primo ministro si è chiesto se potrebbero effettivamente essere venti particolarmente forti. Alla conclusione della conferenza, Ardern ha detto: “Devo dire, [finance] ministro [Grant] Robertson mi ha appena detto che voleva controllare se c’era vento o no – non era del tutto convinto che fosse un terremoto. Mi aspetto una dichiarazione del genere dal deputato di Wellington Central”.

Ardern Sono stato esposto a terremoti in interviste dal vivo prima, Con mobili che tremano notevolmente.

READ  A un uomo è stata amputata una gamba in un ospedale austriaco