Maggio 18, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Samoa e Kiribati entrano in blocco mentre il COVID-19 atterra nel Pacifico

Kiribati e Samoa sono entrate in lockdown dopo che gli arrivi dall’estero hanno portato il COVID-19 nelle nazioni insulari del Pacifico che per due anni avevano evitato il peggio della pandemia.

Fino a questo mese, Kiribati non aveva segnalato un singolo caso di virus, mentre Samoa ne aveva registrati solo due dall’inizio della pandemia, secondo l’Organizzazione mondiale della sanità.

Ma le autorità di entrambi i paesi sono state costrette a mettere in atto ordini di soggiorno a casa sabato dopo che il virus è stato rilevato negli arrivi internazionali.

Decine di passeggeri su un volo per Kiribati dalle Fiji, i primi ad arrivare nella nazione dalla riapertura dei confini, sono risultati positivi al virus.

Caricamento in corso

E a Samoa le restrizioni sono scattate dopo che i casi legati a un volo di rimpatrio da Brisbane sono saliti a 15, ha detto il premier Fiame Naomi Mata’afa.

Le restrizioni aumenteranno lunedì notte e tutti i casi attuali – ritenuti infetti dalla variante Omicron – sono in quarantena, ha aggiunto.

Caricamento in corso

Il leader di Kiribati ha affermato che la capitale South Tarawa, che ospita quasi la metà dei 120.000 abitanti del paese, sarà sottoposta a restrizioni dopo aver registrato i suoi primi casi nella comunità.

“Ora si presume che il COVID-19 si stia diffondendo nella comunità”, ha affermato il presidente Taneti Maamau in una dichiarazione su Facebook.

Secondo le restrizioni, la gente del posto deve rimanere a casa a meno che non abbia bisogno di elementi essenziali come cibo o assistenza sanitaria.

Non era chiaro quanto sarebbe durato il blocco, ma un precedente annuncio diceva che restrizioni simili sarebbero terminate giovedì.

Secondo i dati dell’OMS, circa il 62% della popolazione di Samoa è completamente vaccinata, mentre circa il 34% della popolazione di Kiribati è sottoposta a doppia vaccinazione.

AFP

READ  Vladimir Putin mette in allerta le forze nucleari. L'attacco all'aeroporto di Kharkiv e all'impianto di rifornimento e il proseguimento dei combattimenti a Kiev; Volodymyr Zelensky accetta colloqui di pace senza precondizioni al confine tra Ucraina e Bielorussia dopo l'invito di Alexander Lukashenko; Lismore, evacuazione per inondazione del Nuovo Galles del Sud