Ottobre 24, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Roberto Mancini: il manager dell’Italia afferma che i prossimi rivali di Euro 2020 saranno duri come il Galles Stoke | Notizie sul calcio

Il Ct dell’Italia Roberto Mancini ha paragonato il Galles allo Stoke City prima della sfida di Euro 2020 tra le due squadre a Roma domenica, mentre gli uomini di Robert Pagen hanno abbastanza capacità tecniche per preoccuparsi degli stronzi.

Mancini ha trascorso tre anni e mezzo come allenatore del Manchester City tra il 2009 e il 2013, durante i quali la squadra della Premier League ha spesso lottato con la sfida fisica di un viaggio allo Stoke, che allora era un top club.

“Lo Stoke aveva uno stile molto duro, era un osso duro”, ha detto Mancini sabato in una conferenza stampa.

“Sarà una partita molto dura dal punto di vista fisico perché hanno una squadra potente come lo Stoke, ma sono molto tecnici… in Galles ci sono giocatori come (Joe) Allen, (Gareth) Bale e (Daniel) James. Alcuni giocatori di qualità e di talento. Hanno ricevuto”.

Immagine:
Il Galles batte 2-0 la Turchia e fa un grande passo verso la qualificazione

Mentre la Francia ha pareggiato 0-0 sabato con Ungheria e Inghilterra 0-0 Scozia, l’Italia non ha ancora perso un solo passo poiché altri favoriti per il torneo sono caduti negli ultimi giorni.

Se ha vinto 3-0 finora in due partite di squadra, l’Italia ha vinto 10 partite di fila, senza subire tutto, e ha una striscia di imbattibilità sulla lunga distanza – 30 partite – una partita ambientata tra il 1935 e il 1939.

Basterebbe un punto per conquistare il primo posto nel girone A, ma Mancini non se ne va.

“Francia, Spagna, Germania e Portogallo sono abituati a vincere. Sono pieni di giocatori straordinari”, ha detto. “Nonostante il pareggio con l’Ungheria, la Francia era la favorita.

READ  Vince la coppia italiana -

“Poi ci sarà il Belgio. Secondo me non cambierà nulla (tra i vari potenziali vincitori).”

Il centrocampista dell'Italia Marco Verratti (a destra) potrebbe giocare contro il Galles (AB)
Immagine:
Il centrocampista dell’Italia Marco Verratti (a destra) potrebbe giocare contro il Galles

Mancini ha detto che domenica avrebbe ruotato alcuni giocatori, essendo avanzato agli ottavi di finale già protetti. Marco Verratti, che non ha ancora partecipato al torneo a causa di un infortunio al ginocchio, è in fila per un po’ di tempo sportivo allo Stadio Olimpico.

“Domani sera sarà la nostra terza partita e saremmo andati in testacoda indipendentemente dalla componente che doveva essere vinta”, ha detto. “La terza partita a intervalli di 10 giorni con una temperatura di 30 gradi, servono gambe nuove.

“Marco deve giocare. Ad oggi, dopo diversi giorni di allenamento, sta bene”.