Luglio 24, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Risultati delle elezioni britanniche: Keir Starmer annuncia una vittoria schiacciante per il partito laburista e Rishi Sunak si dimette da leader del partito conservatore, come è successo

Risultati delle elezioni britanniche: Keir Starmer annuncia una vittoria schiacciante per il partito laburista e Rishi Sunak si dimette da leader del partito conservatore, come è successo

Bene, riassumiamo.

Il Regno Unito si è svegliato questa mattina con una nuova era politica.

Dopo 14 anni alla guida del Partito conservatore, Keir Starmer è il nuovo Primo Ministro e il suo Partito laburista ha vinto in modo drammatico.

Come previsto nel periodo precedente alle elezioni, il Partito conservatore ha registrato uno dei peggiori risultati mai registrati.

Ci sono ancora un certo numero di seggi da contendersi, ma finora i laburisti ne hanno conquistati 412, superando di gran lunga i 326 necessari per ottenere la maggioranza.

I conservatori detengono 121 seggi e hanno perso 250 seggi in Parlamento, tra cui molte figure di spicco.

L’ex primo ministro britannico Liz Truss ha perso il seggio, mentre anche l’ex ministro Sir Jacob Rees-Mogg è stato sconfitto.

Sebbene il Partito Laburista abbia ottenuto un gran numero di seggi parlamentari, non ha assistito ad un aumento significativo della sua quota di voti totali.

Uno dei grandi vincitori è stato il Reform Party del Regno Unito, un partito anti-immigrazione.

Guidato dal leader populista Nigel Farage, che vinse Clacton, Reform ottenne solo quattro seggi, ma arrivò secondo in molti altri.

La riforma ha ricevuto più del 14% dei voti, il che susciterebbe molte preoccupazioni ai conservatori nella fase successiva.

I liberaldemocratici hanno trascorso una serata fantastica e otterranno 71 seggi nel nuovo parlamento, aggiungendone altri 63.

D’altro canto, è stata una notte terribile per l’SNP, che ha perso 38 seggi guadagnandone solo nove.

Il Partito dei Verdi ha ottenuto quattro seggi, tre in più rispetto al 2019.