Febbraio 1, 2023

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Risultati Coppa delle Nazioni: Alex de Minaur, Zoe Heaves, Gran Bretagna, Brasile, Italia, Iga Swatek, Ash Barty.

Il debutto dell’Australia nella United Cup è stato in una posizione precaria dopo un inizio traballante che ha visto Alex de Minaur e Zoe Heaves entrambi battuti dai loro rivali britannici. Controlla tutti i risultati.

L’Australia ha subito un duro colpo nella United Cup inaugurale dopo che i locali Alex de Minaur e Zoe Heaves hanno perso in due set contro i rivali britannici, già sotto 2-0 con tre partite da venire nella United Cup.

La numero 14 del mondo Cameron Norrie ha battuto De Minaur 6-3 6-3 alla Ken Rosewall Arena di Sydney con l’aiuto di un errore non forzato dell’australiana, mentre Katie Swan ha battuto Heaves 6-4 6-3.

Il vantaggio per 2-0 della Gran Bretagna significa che l’Australia deve vincere le restanti tre partite tra i due paesi, prima di affrontare la Spagna la prossima settimana.

De Minaur ha commesso 22 errori non forzati contro i nove di Nuri e non è riuscito a spezzare il servizio del suo avversario.

Ha rotto Nore de Minaur sul 3-1 nel primo tempo e ha vinto comodamente il set.

Sotto 4-2 nel secondo tempo, De Minaur ha salvato tre break point per vincere il suo match di servizio e mantenere vive le speranze dell’Australia.

Ma Norrie ha vinto i due punti successivi per suggellare la vittoria, sebbene de Minaur avesse due match point.

Beh, guarda, è il primo gioco di una nuova stagione, [you’re] O inizi bene o non lo fai. Tuttavia, potrebbe non essere stata la mia migliore prestazione [I’ve] “Ho molto da aspettarmi”, ha detto De Minaur.

“Penso di aver commesso molti errori oggi in alcune aree e non ho giocato il miglior tennis in assoluto. È solo che a volte i biscotti si sbriciolano.

“Alla fine, vuoi iniziare la stagione nel miglior modo possibile e metterti nei guai presto. Succede a volte. La prima volta che scendi in campo è come se tutto funzionasse.

“Ovviamente questo è il mio primo gioco da un po’ di tempo, e oggi non ha funzionato. Spero di basarmi su questo e fare del mio meglio per ritrovare quella sensazione.”

READ  Fikayo Tomori afferma di essere stato determinante nel persuadere Tammy Abraham a trasferirsi in Serie A la scorsa estate

Successivamente, Hives soccombe alla pressione di Swan.

Le speranze dell’Australia riposeranno sulle spalle di Ajla Tomljanovic e Jason Kubler, che affronteranno rispettivamente Harriet Dart e Dan Evans venerdì sera.

Il nuovo evento a squadre, con cinque partite inclusa la gara di doppio misto come quinta partita, si svolge a Sydney, Brisbane e Perth.

23:00 Benchic Bank dà alla Svizzera un vantaggio iniziale

Emma Greenwood

La numero 12 del mondo Belinda Bencic ha lottato duramente per il primo posto nello scontro tra la Svizzera e il Kazakistan nonostante alla fine abbia vinto in due set.

Bencic è stata una carta da disegno per la sessione serale di Brisbane e ha dovuto lottare duramente per eliminare Yulia Putintseva (51) in una divertente vittoria per 7-6, 6-3 alla Pat Rafter Arena.

“Mi sentivo bene, mi sentivo davvero male per essere rimasto in partita, lottare per ogni punto nonostante l’inizio (è stata dura)”, ha detto Bencic di essere tornato dal 4-1 nel primo set e di nuovo fallito nel secondo .

“Ovviamente è un gioco e una nuova stagione, hai un ambiente diverso e devi entrare nel gioco e vedere come va, ma sono molto contento di come è andata e mi sono sentito davvero bene quando ero nel combattere.”

18:20 Brasile e Italia chiudono in parità, 1-1

Emma Greenwood

Lorenzo Musetti è entrato nella partita di Fed Cup tra Italia e Brasile dopo aver vinto il suo singolare con Felipe Melegeni Rodriguez Alves 6-3 6-4 a Brisbane.

Il Brasile è passato in vantaggio all’inizio dopo che Beatriz Haddad-Maia ha sconfitto Martina Trevisan 6-2 6-0 nella partita di apertura.

Dopo un’apertura serrata per il primo set, no. 15 Haddad Maya ha trovato il suo ritmo e ha vinto comodamente conquistando i suoi primi punti nella competizione alla Bat Rafter Arena.

“La prima partita pre-campionato di tutti è un diverso tipo di competizione”, ha detto Haddad Maya.

L’ultima volta che il duo ha giocato, Haddad Maia aveva impiegato tre set per battere la Trevisan e diventare la prima donna brasiliana a raggiungere una finale WTA 1000 al Canadian Open di Toronto.

READ  SPAC Sports cerca 250 milioni di dollari dal proprietario dei Bucks Dinan per la squadra, Media - Sportico.com

Ma ha ottenuto un numero italiano più velocemente a Brisbane.

“Stavo cercando di spingermi in ogni momento per giocare meglio, per migliorare il mio gioco ed essere aggressivo, e quella mentalità che stavo costruendo durante il gioco mi ha aiutato a migliorare fino alla fine”, ha detto.

Il compagno di squadra Rodriguez Alves non è riuscito ad aumentare il vantaggio nonostante una forte reazione nel secondo set contro Musetti che ha rischiato di portare la partita al tie-break.

Ma l’italiano si è rimesso a fuoco per portare a termine il lavoro in due set e chiudere il pareggio prima delle partite di domani.

Matteo Berrettini affronterà Thiago Monteiro nel singolare maschile, con l’italiana Lucia Bronzetti contro Laura Pegosi nel singolare inverso femminile, prima che Camila Rosatello e Marco Bortolotti si schierino contro Luisa Stefani e Rafael Matos nel doppio misto.

messaggio mondiale n. 1 vuole mandare la festa

Emma Greenwood

La numero 1 al mondo Iga Swiatek spera di sfuggire alla sua riunione con Ash Barty a Brisbane questa settimana per ringraziare la donna che ha alimentato la sua stagione da record.

Swiatek, che ha ammesso di aver pianto per più di mezz’ora quando ha saputo del ritiro di Barty all’inizio di quest’anno, ha detto di aver provato sentimenti contrastanti quando ha saputo della telefonata australiana.

“Quando Ashe si è ritirata, ho avuto sentimenti contrastanti perché sentivo che aveva ancora il miglior tennis là fuori”, ha detto Swiatek a Brisbane in un evento mediatico con i suoi compagni di squadra in Polonia prima dell’inizio della campagna di Nations Cup di giovedì.

“Spero che questa settimana possiamo incontrarci e glielo dirò direttamente, ma lei mi ha davvero ispirato a lavorare di più.

“Il suo diverso stile di gioco mi ha fatto capire che c’è sempre spazio per migliorare.

“Finora sento che c’è molto che posso cambiare e migliorare e sono davvero entusiasta perché anche quando ho avuto una stagione così fantastica quest’anno posso fare alcune cose diverse”.

READ  Sports Digest: Federer non è riuscito a raggiungere i quarti di finale all'Halle Open

Swiatek ha essenzialmente ereditato la posizione numero 1 dopo che Partey si è ritirato a marzo, e mentre l’australiana ha elogiato la profondità del gioco femminile in quel momento, non avrebbe potuto prevedere la gara in cui stava per entrare la pole.

Le nove finali di Swiatek, gli otto titoli tra cui gli Open di Francia e gli US Open di quest’anno, tra cui un’imbattibilità di 37 partite consecutive tra febbraio e luglio, dimostrano che merita più di quanto merita di essere in cima al mondo.

E mentre è orgogliosa del suo record, ammette che l’ascesa al numero 1 dovuta al ritiro di Barty l’ha fatta sentire come se avesse bisogno di mettersi alla prova.

“All’inizio mi sentivo come se non fossi sicuro che questo fosse il mio posto dove stare, sai”, ha detto Swiatek.

Ash, sembrava essere un modello per tutti in termini di comportamento in campo ma anche fuori.

“Quindi mi sono sentito come se lei davvero… come si chiama… lei ha alzato l’asticella molto, molto in alto, quindi ho bisogno di mostrarlo alle persone ma anche dimostrare a me stesso che sono nel posto giusto.”

La donna che Barty definisce uno “straordinario essere umano” è in cima alla classifica mondiale n. 2, la tunisina Anas Jabeur, ma è concentrata sul migliorare ancora per rimanere al top.

“All’inizio del (prossimo) anno, cercherò di eliminare tutto ciò che è successo l’anno scorso e concentrarmi solo sul futuro perché sento che potrei fare molta esperienza da questi tornei l’anno scorso, ma Non voglio davvero attenermi troppo a questo, perché voglio andare avanti e concentrarmi. “Quali sono i miei prossimi obiettivi”, ha detto.

“Il mio obiettivo è solo concentrarmi sul futuro e cercare di migliorare come tennista”.

Originariamente pubblicato come United Cup: segui le notizie e i risultati dell’evento delle nuove squadre