Ottobre 24, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Razer afferma che le nuove tastiere meccaniche hanno una latenza di input “vicina allo zero”

Razer afferma che le nuove tastiere meccaniche hanno una latenza di input "vicina allo zero"

Razer annuncia un aggiornamento alla sua popolarità Gamma Huntsman di tastiere meccaniche Ciò riduce il tempo di risposta dell’input a “quasi zero”, afferma la società. Questo perché sia ​​l’Huntsman V2 appena annunciato che l’Huntsman V2 Tenkeyless (che ignorano il tastierino numerico, la rotellina del volume e i controlli multimediali per un pad più compatto) hanno una frequenza di polling di 8000 Hz, il che significa che possono teoricamente rilevare le battute dei tasti otto volte più velocemente delle tastiere Huntsman originali.

In combinazione con gli interruttori ottici della tastiera, che utilizzano un raggio di luce infrarossa per rilevare quando vengono premuti invece dei punti di contatto metallici, Razer ritiene che le due nuove tastiere Huntsman si sentiranno più reattive per i giochi, specialmente se combinate con un monitor della frequenza di aggiornamento. Al contrario, gli interruttori meccanici standard possono soffrire di quello che è noto come “ritardo di rimbalzo”, quando la tastiera deve impiegare del tempo per vedere se un tasto è stato effettivamente premuto.

Il modello senza chiave è più compatto e dispone di un cavo USB-C staccabile.
Foto: scanner

Altri miglioramenti con le tastiere V2 includono i nuovi keycap PBT a doppio scatto, che presentano un design più resistente con leggende che non dovrebbero sbiadire nel tempo. Il doppio design consente inoltre alla retroilluminazione RGB programmabile della tastiera di brillare attraverso le coperture. Ci sono sette effetti di illuminazione preimpostati integrati nella tastiera e puoi personalizzarli tramite il software Razer e salvarli nel firmware della tastiera.

Entrambe le tastiere sono disponibili con il clic ottico o gli interruttori di linea di Razer. Anche gli interruttori lineari hanno visto miglioramenti dalla prima iterazione della tastiera, con l’aggiunta di uno smorzatore del suono in silicone all’interno e più lubrificante per renderlo più liscio quando premuto. Razer afferma anche di aver migliorato l’acustica delle tastiere, con l’aggiunta di un nuovo strato di schiuma acustica inumidita, e ora c’è un poggiapolsi incluso nella confezione con entrambe le tastiere.

L’Huntsman V2 a grandezza naturale presenta una rotella del volume e controlli multimediali in alto a destra, ma il modello senza chiave più piccolo ha un cavo USB-C staccabile.

L’annuncio delle nuove console segue il lancio del primo ingresso nella gamma Huntsman V2 all’inizio di quest’anno. Il Huntsman V2 analogicoCome suggerisce il nome, è una tastiera analogica, che consente di programmare due funzioni con un solo tasto o di impostare esattamente quanto è necessario tenere premuto un tasto per registrare la pressione (nota come “punto di attivazione”).

Entrambe le nuove console Razer saranno in vendita oggi. L’Huntsman V2 a grandezza naturale costerà $ 189,99 con i tasti clic e $ 199,99 con i tasti di linea, mentre il modello Tenkeyless più compatto costa $ 149,99 con un clic o $ 159,99 con i tasti di linea.

READ  YouTube prende in prestito altre tre funzionalità da Twitch