Luglio 2, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Quest’anno potrebbe finalmente essere l’anno in cui vedremo volare alcuni nuovi grossi razzi

Ingrandisci / Il Falcon Heavy è l’ultimo razzo per carichi pesanti lanciato per la prima volta, più di tre anni fa.

Poco più di tre anni fa, Ars ho pubblicato un articolo Valutare il potenziale per il debutto di quattro grandi razzi nel 2020. Avviso spoiler: nessuno di questi è stato realizzato. Nessuno arriva fino al 2021. Il prossimo anno sarà l’anno per alcuni di loro?

probabilmente. può essere. Lo speriamo sicuramente.

Al momento della pubblicazione dell’articolo precedente, luglio 2018, il lancio di quattro razzi pesanti era ancora programmato per il 2020: l’Ariane 6 dell’Agenzia spaziale europea, il sistema di lancio spaziale della NASA, il razzo New Glenn Blue Origin e il razzo Vulcan della United Launch Alliance. . L’articolo stimava le date di lancio effettive e prevedeva che l’Ariane 6 europeo sarebbe stato l’unico razzo a tentare un lancio nel 2020. Sfortunatamente, tutte e quattro le date di lancio previste si sono rivelate eccessivamente ottimistiche.

L’articolo del 2018 includeva anche un breve riferimento al prossimo razzo pesante di SpaceX, che è stato poi soprannominato “Big Falcon Rocket” o BFR. Da allora il razzo ha subito diversi cambi di nome, con lo stadio boost ora chiamato “super pesante” mentre lo stadio superiore è noto come “astronave”. All’epoca, c’erano domande sul finanziamento di questo missile. Da allora a queste domande è stata data risposta, notevole– Sebbene sia più grande, più complesso e lanciato molto più tardi degli altri quattro grandi razzi, l’astronave potrebbe effettivamente fare un tentativo di lancio orbitale prima di tutti gli altri razzi.

Questo articolo fornirà una stima aggiornata di ciascuno di questi lanci di razzi pesanti, nonché una rapida occhiata ad alcuni dei razzi più piccoli che potrebbero iniziare a sparare nel 2022. Speriamo di avere un anno impegnativo e di successo per tutti inclusi!

READ  Il lancio del nuovo Megarocket della NASA è stato ritardato almeno fino a marzo
Il booster Super Heavy è stato lanciato dagli impianti di produzione di SpaceX nel Texas meridionale all'inizio del 2021.
Ingrandisci / Il booster Super Heavy è stato lanciato dagli impianti di produzione di SpaceX nel Texas meridionale all’inizio del 2021.

così pesante

Capacità di orbita terrestre bassa: 150 tonnellate

Data di lancio ufficiale attuale: “gennaio o febbraio” 2022

Data di rilascio stimata precedente: Non disponibile

Data di rilascio stimata attuale: secondo trimestre 2022

fiducia: Media

SpaceX ha già lanciato la sua nave Starship in più salti ad un’altitudine di circa 10 chilometri, ma il vero test arriverà con un volo di prova orbitale. Ciò è previsto per la prima parte del 2022, in attesa del completamento della revisione ambientale della FAA e del processo di autorizzazione. Dovrai anche risolvere i problemi con il motore a razzo Raptor.

Ciò che sembra chiaro è che una volta che il primo Super Heavy sarà stato lanciato in un test di volo, probabilmente vedremo più test di volo in successione abbastanza rapida. SpaceX è già in fase di completamento della seconda versione del suo booster super pesante e ha anche altre navi pronte a partire. In questo modo, l’azienda dovrebbe beneficiare della sua strategia di “ricca di hardware”.

Una vista del razzo SLS della NASA, quasi completamente assemblato, nel settembre 2021.
Ingrandisci / Una vista del razzo SLS della NASA, quasi completamente assemblato, nel settembre 2021.

NASA

sistema di lancio spaziale

Capacità di orbita terrestre bassa: 95 tonnellate

Data di lancio ufficiale attuale: marzo – aprile 2022

Data di rilascio stimata precedente: secondo trimestre 2021

Data di rilascio stimata attuale: estate 2022

fiducia: Media

La NASA ha recentemente annullato l’obiettivo di lancio del razzo SLS da febbraio 2022 a marzo o aprile. Il ritardo è arrivato dopo che il “controllore”, o computer di volo, di uno dei quattro motori principali che alimentano il missile ha smesso di comunicare il 22 novembre. Ora la console deve essere sostituita. Prima di questo numero, il programma prevedeva il lancio del razzo sulla rampa di lancio alla fine di dicembre, e ora ciò non accadrà.

READ  La NASA condivide le prime immagini del telescopio spaziale Hubble dopo il mistero

Dopo che il razzo è stato lanciato, sarà sottoposto a una prova bagnata. È anche improbabile che questa procedura avvenga senza problemi, dal momento che la NASA e i suoi appaltatori si occuperanno per la prima volta del razzo completato. Questo è il punto nello sviluppo dei missili in cui vengono scoperti almeno problemi minori. Dopo il test di rifornimento della rampa di lancio, il razzo sarà riportato al Vehicle Assembly Building del Kennedy Space Center per l’installazione dei fuochi d’artificio.

Tutto ciò indica che è probabile che il lancio di SLS non avvenga prima di aprile. Il lancio potrebbe slittare di più in attesa dell’esito della prova generale.