Marzo 2, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Quando i club di Serie A non hanno soldi, hanno bisogno di buone idee per lottare duramente in Europa

Quando i club di Serie A non hanno soldi, hanno bisogno di buone idee per lottare duramente in Europa

Scritto da Franco Vanni, giornalista sportivo del quotidiano italiano La Repubblica

22:31 del 15 maggio 2023, aggiornato alle 15:10 del 16 maggio 2023

  • Un giornalista sportivo italiano spiega perché i club di Serie A hanno così tanto successo in Europa
  • Sebbene non siano la squadra sportiva più ricca, hanno transizioni e tattiche intelligenti
  • O l'Inter o i rivali cittadini dell'AC si qualificheranno per la finale di Champions League

I 20 club del campionato italiano spendono complessivamente un miliardo di euro ogni stagione.

Nessun club italiano figura nella top ten della lista dei club più ricchi del mondo stilata da Deloitte e, in termini di denaro generato, la Serie A è al quarto posto nella classifica, dietro Premier League inglese, Bundesliga e La Liga.

“Un tempo la Serie A era il luogo in cui volevano essere i migliori giocatori del mondo”, afferma Giuseppe Marotta, amministratore delegato dell'Inter e presidente dell'Associazione Direttori Sportivi Italiani.

“Ora è un trampolino di lancio nel loro viaggio verso l'alto.”

Il campionato italiano che comprende Zico, Marco van Basten e Diego Maradona non esiste più. Né l’era dell’attaccante brasiliano Ronaldo, e nemmeno l’era di Cristiano Ronaldo.

L'amministratore delegato dell'Inter Giuseppe Marotta ritiene che il ruolo dell'Italia nel calcio sia cambiato
O l'Inter o il Milan, rivale cittadino, sono a una partita dalla finale di Champions League

Ma nonostante tutto, uno dei club milanesi arriverà alla finale di Champions League. Roma e Juventus sono arrivate in semifinale di Europa League, con la Fiorentina ancora impegnata fuori casa in Conference League. Come potrebbe essere possibile?

“Quando non hai abbastanza soldi, hai bisogno di buone idee”, ha detto Marotta.

Ciò si applica al mercato dei trasferimenti e al campo e include i profitti derivanti dalla vendita dei giocatori, i trasferimenti gratuiti intelligenti e l’intelligenza tattica.

READ  Gli Stati Uniti restituiscono centinaia di reperti saccheggiati dalle collezioni italiane

Essere il miglior campionato del mondo – come lo è stata per un decennio la Serie A – ha chiaramente lasciato il segno, anche se oggi le cose non sono più le stesse.