Maggio 23, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Podcast ‘Awards Reporter’ – Paolo Sorrentino (“La mano di Dio”) – The Hollywood Reporter

Podcast 'Awards Reporter' - Paolo Sorrentino ("La mano di Dio") - The Hollywood Reporter

Paolo SorrentinoL’ospite in questo episodio di Il giornalista di Hollywood premi di chiacchiere Il podcast, per citare New York Times, “uno dei principali registi italiani contemporanei” e, come ha affermato il Guardian, “probabilmente il leader di una nuova ondata di interessanti registi italiani”. Ha ricevuto cinque David di Donatello e sei Nastri d’Argento, meglio conosciuto per il premio 2013 grande bellezzaIl suo paese ha vinto l’Oscar per il miglior film in lingua straniera (ora noto come l’Oscar per il miglior lungometraggio internazionale) e ha vinto quel premio. E il suo ultimo film, il dramma in gran parte biografico del 2021 La mano di DioDisponibile su Netflix, ha vinto il Leone d’Argento alla Mostra del Cinema di Venezia, o Gran Premio della Giuria, mentre sta per essere presentato dall’Italia per lo stesso Premio Oscar, per il quale è stato poi nominato.

Il cinema americano ha dichiarato questo maestro: “Pochi registi italiani dai tempi di Fellini hanno accoppiato uno stile visivo sontuoso con un commento sociale caustico in modo così efficace”. A lui, il Guardian ha attribuito “una delle firme più distintive del cinema: movimenti della telecamera audaci e fluidi, grande vivacità, montaggi ritagliati come video musicali, fantasmi appariscenti e spazi eleganti e moderni”. E il Sean Ben Ha detto: “Sono impressionato da questo regista”.

Nel corso di questo episodio, il 51enne riflette sulla tragedia che colpì la sua famiglia quando aveva appena 16 anni, attorno alla quale si voltò La mano di Dio spin e come lo ha messo sulla strada per diventare un regista; Come è arrivato a lavorare regolarmente con l’attore italiano Tony Servilloche ha recitato in sei dei suoi nove lungometraggi, tra cui La mano di Dio; Perché ha deciso di rivisitare la stagione più dolorosa della sua vita La mano di DioIn che modo questo lo ha influenzato? E molto altro ancora.

READ  MGM acquisisce Bones and All di Luca Guadagnino con Timothée Chalamet e Taylor Russell | Notizia