Febbraio 5, 2023

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Philly ha ordinato l’inaugurazione della statua di Colombo | Notizie, sport, lavoro

Un giudice ha stabilito venerdì che Filadelfia deve rimuovere la scatola di compensato posta su una statua di Cristoforo Colombo dopo le proteste del 2020 per l’ingiustizia razziale.

Il giudice Mary Hannah Levitt ha affermato nella sua sentenza che se la città non fosse d’accordo “Messaggio” Manda la statua, può aggiungere la sua tavola con ciò che vuole trasmettere.

“Ancora più importante, la città ha accettato la donazione di una statua di Colombo nel 1876. È suo dovere fiduciario preservare quella statua, che ha designato oggetto storico nel 2017. La statua di Colombo non è di proprietà della città nel modo in cui è, diciamo, la città degli spazzaneve,” ha scritto il giudice.

Kevin Lessard, portavoce del sindaco democratico Jim Kenney, ha affermato che la sentenza ha deluso i funzionari, ma che la città onorerà la decisione del giudice e rimuoverà la scatola non appena si verificherà. “Praticamente e logisticamente possibile.”

“Continueremo inoltre a esplorare le nostre opzioni per una via da seguire che consenta ai filadelfiani di celebrare la loro eredità e cultura rispettando la storia e le circostanze dei diversi background di ogni persona”. Lessard ha detto via e-mail.

La statua è stata oggetto di una lunga disputa tra la città e gli amici di Piazza Marconi, dove si trova la somiglianza.

Risale al 1876 ed è stato presentato alla città dalla comunità italo-americana per il centenario della nazione, secondo la sentenza di 16 pagine della Corte del Commonwealth dello stato.

I sostenitori affermano di vedere Colombo come un simbolo della profonda eredità italiana della città. Un messaggio di richiesta di commento sulla sentenza di venerdì da parte dell’avvocato che rappresenta i sostenitori della statua non ha ricevuto risposta immediata.

READ  Motorsports: Rashid Al Qamzi si prepara a un nuovo campionato con il team di Abu Dhabi che si prepara a vincere il motoscafo a quattro vie

Kenny ha detto che Colombo è stato venerato per secoli come esploratore, ma l’ha fatto “Il più famoso” La storia, la riduzione in schiavitù degli indigeni e l’imposizione di pene come l’amputazione o addirittura la morte.

Dopo che le proteste per l’ingiustizia razziale sono iniziate nel giugno 2020 e alcune si sono concentrate sulla statua, Kenney ne ha ordinato la rimozione, definendola una questione di pubblica sicurezza. Ma l’anno scorso, un giudice ha annullato la decisione della città, affermando di non aver fornito prove che la rimozione della statua fosse necessaria per proteggere il pubblico.

La scatola che ricopre la statua è stata dipinta di verde, bianco e rosso, simile alla bandiera italiana, su richiesta di un consigliere comunale in rappresentanza del quartiere.

Le ultime notizie di oggi e molto altro nella tua casella di posta