Maggio 18, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

PGA Tour: Hudson Swafford vince l’American Express; L’irlandese Seamus Power fatica a chiudere 74 | notizie sul golf

Swafford si assicura la chiamata a The Masters con la sua seconda vittoria all’American Express, dopo aver vinto il suo primo titolo PGA Tour nello stesso evento nel 2017; La forza finisce con un pareggio 14 insieme al numero uno del mondo John Ram in California

Ultimo aggiornamento: 24/01/22 06:17

Hudson Swafford vince con due colpi all’American Express

Hudson Swafford ha ottenuto un ottimo risultato vincendo l’American Express per la seconda volta quando l’irlandese Seamus Power ha visto le sue speranze deluse nell’ultimo giorno in California.

Swafford ha mescolato un’aquila, otto uccelli e due fantasmi per ottenere la movimentata 64a vittoria finale al PGA West Stadium, che lo ha visto finire l’incontro 23 sotto e due volte davanti al connazionale Tom Hogg.

Brian Harman condivideva il terzo posto con Lanto Griffin e Lee Hodges, mentre lo spettro di Francesco Molinari in quest’ultimo significava che l’italiano doveva accontentarsi di un vicino 68 e pareggiare per il sesto posto.

Power è iniziato solo il secondo giorno in testa, ma ha sfondato lo slot di apertura e ha fatto eco a 74 chiusure per scivolare in un pareggio a otto per finire 14 °, lasciandolo in un gruppo che include il numero uno del mondo John Ram.

Ram ha segnato uno sotto i 71 l'ultimo giorno per finire la settimana sotto i 14

Ram ha segnato uno sotto i 71 l’ultimo giorno per finire la settimana sotto i 14

L’ultimo giorno drammatico di Swafford

Swafford ha iniziato la giornata con tre tiri fuori dal comando ed è scivolato ulteriormente con uno spauracchio nel primo, ma si è ripreso da Birdie al secondo, quinto, sesto e ottavo per rimanere nella competizione.

PGA Tour dal vivo del golf

26 gennaio 2022, 17:30

vai avanti con la tua vita

Poi il 34enne ha iniziato i primi nove con una tripla di passeri e ha seguito un bandito al 13 con un altro birdie sul successivo in vantaggio di due, solo per lanciare un altro tiro al 15.

Con Harman che ha fatto un birdie nella 18a partita e l’ex campione dell’Open Molinari che ha fatto lo stesso alla 16a, c’è stato improvvisamente un pareggio a tre per il comando, solo per Swafford che ha segnato un superbo cinque uomini vicino alla 16a per stabilire un otto -piede d’aquila.

Swafford ha anche vinto l'evento, allora noto come CareerBuilder Challenge, nel 2017

Swafford ha anche vinto l’evento, allora noto come CareerBuilder Challenge, nel 2017

Un birdie il 17 ha ottenuto una vittoria effettiva e l’unico nono di Swafford al suo 18°. Ha ottenuto la sua terza vittoria al PGA Tour e la prima dai Campionati Corales Puntacana Club and Resort del 2020.

“Questo è stato decisamente speciale”, ha detto Swafford. “Terza vittoria, e circa un mese fa mio padre è morto e il suo compleanno era questa settimana, quindi so che l’ha guardato e guardato, ed è stato fantastico farlo”.

Victory Swafford porta l’esterno della top 150 del mondo al 61esimo posto nelle ultime classifiche e gli vale anche un invito a The Masters, in diretta ad aprile su Sky Sport dedicato ai Masters.

READ  Due nuove piste evidenziano il programma provvisorio per la MotoGP 2022