Giugno 25, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Perché la Juventus è chiamata la “Vecchia Signora”? Spiegando il soprannome dei giganti del calcio italiano

Perché la Juventus è chiamata la “Vecchia Signora”?  Spiegando il soprannome dei giganti del calcio italiano

Ecco cosa c’è da sapere sul perché la Juventus è chiamata la ‘Vecchia Signora’ e i ‘Bianconeri’

Juve Uno dei club più famosi della storia del calcio italiano. Fondato nel 1897 a Torino da un gruppo di studenti, il club è diventato uno dei club di calcio più popolari e di successo in Europa.

◀ TNT Sports è il posto dove guardare il calcio italiano, la Champions League e altro ancora! Iscriviti ora

Hanno vinto ben 36 titoli di Serie A, più di qualsiasi altro club in Italia, insieme a due Coppe dei Campioni (ora conosciute come Champions League), e la loro eredità rimane prominente nel marchio del club.

La loro distintiva divisa in bianco e nero è immediatamente riconoscibile e il loro affettuoso soprannome “La Vecchia Signora” è senza dubbio il più iconico di questo sport, noto a ogni appassionato di calcio. Vi siete mai chiesti perché? Se dici di sì, Obiettivo Ti abbiamo coperto. Ecco perché la Juventus è chiamata la Vecchia Signora dei giorni nostri.

Perché la Juventus viene chiamata la vecchia signora?

Il soprannome “La Vecchia Segnora” ha una lunga storia ed è strettamente associato alla Juventus Football Club ed è diventato parte integrante dell’identità del club in tutto il mondo. Le sue origini, però, sono alquanto avvolte nel mistero.

La risposta più comune può essere divisa in due parti: una è la storia dietro “Old” e l’altra è la storia dietro “Lady”.

L’origine della parola “signora” può essere fatta risalire agli inizi del 1900. All’epoca, la Juventus si era già affermata come una forza dominante nel calcio italiano, con talenti come Giuseppe Forino e Giancarlo Antonioni noti per la loro grazia ed eleganza in campo.

READ  Rafael Nadal e Novak Djokovic nei quarti di finale dell'Open d'Italia, tornano i tifosi

I tifosi della Juventus (per lo più uomini) si riferivano al club come Femminile, mentre le sezioni meridionali della tifoseria lo chiamavano Il Club. La Vidanzatta d’Italia (Amico d’Italia).

La parte “vecchia” del soprannome deriva dalla divertente ironia che il nome Juventus derivi dalla parola latina “gioventù”. È un gioco di parole! Certo, non è una buona idea.

E poiché ogni brutto gioco di parole ha bisogno di una spiegazione, eccola qui: negli anni ’30, quando la famiglia Agnelli acquistò il club, le stelle della squadra stavano invecchiando. Piuttosto che sostituirli con giovani talenti, la gerarchia del club ha avuto la tendenza a restare fedeli ai campioni del club nel corso degli anni, il che è vero ancora oggi, nonostante i loro recenti problemi finanziari.

Esistono diverse teorie su come entrambe le parti si uniscono per formare l’intero soprannome. Alcuni credono che il termine sia stato coniato da un giornalista in un resoconto della partita sulla loro impressionante prestazione contro il Genoa nel 1931, mentre altri credono che sia perché le strisce bianche e nere del club somigliavano agli abiti di una vecchia signora. In ogni caso, il soprannome è diventato sinonimo del marchio del club.

Quali sono gli altri titoli della Juventus?

La Juventus non è conosciuta solo come la Vecchia Signora. I loro altri soprannomi includono riferimenti a versi famosi: Io sono i bianconeri (bianco e nero) o La zebra (zebre). No, purché (Piemonte per Signora) è un altro riferimento al fatto che il club è femminile.