Maggio 26, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Perché Carlo Ancelotti tifa il Canada ai Mondiali? Il Real Madrid ha confermato il supporto del boss dopo che l’Italia ha perso

L’allenatore del Real Madrid Carlo Ancelotti dovrà trovare un’altra squadra per sostenerlo nel big match di quest’anno, dato che l’Italia è stata eliminata dalla Coppa del Mondo dopo una sconvolgente sconfitta nei playoff UEFA contro la Macedonia settentrionale.

Quindi, ha dato il suo sostegno al Canada, sostenendo la nazione nordamericana che è apparsa nella prima Coppa del Mondo dopo 36 anni.

“Farò il tifo per il Canada ai Mondiali perché sono scomparsi da anni e questa è la mia seconda casa”, ha detto Ancelotti alla radio italiana Roy Radio. “Il presidente della Federazione canadese è abruzzese, quindi tutti fanno il tifo per il Canada”.

Ancelotti, 62 anni, ha profondi legami personali con la squadra CONCACAF, superando la sua nazionalità italiana e legami sportivi con Spagna, Germania e Inghilterra.

Inoltre: ai Mondiali del 2022 l’Italia lascia ondate scioccanti in tutta Europa

Perché Carlo Ancelotti sostiene il Canada nel Mondiale 2022?

Per dirla con Ancelotti, il Canada è la sua “seconda casa”.

Ha sposato Marion Agar McLean, un uomo d’affari di origine italiana a Vancouver nel 2014.

Dopo aver lasciato il Real Madrid quell’anno, Ancelotti ha detto che voleva ritirarsi dagli allenamenti per un anno e riprendersi dalla pratica medica. Dopo la sua partenza dal club spagnolo, si è trasferito a Vancouver, in Italia, dove ha trascorso il suo tempo nell’estate del 2015 prima di assumere la responsabilità del Bayern Monaco.

L’attuale presidente della CONCACAF, Victor Montagliani, è di origine italiana ed è cresciuto in Canada. È stato Presidente della Federcalcio canadese dal 2012 al 2017 fino alla sua elezione a Presidente della CONCACAF.

READ  Il manoscritto di Nostradamus rubato è stato restituito alla biblioteca di Roma Italia

“[Qualifying for the World Cup] Il nostro paese, il Canada, non è il calcio, gli uomini non sono la nazionale, ma Il nostro Paese Il calcio è la linfa vitale di 211 nazioni”, ha detto Montagliani a The Athletic il 5 aprile. Siamo visti diversamente perché siamo una nazione calcistica, perché il calcio è importante.

“Questa è la più grande storia di gioco nella storia del Canada.”

Inoltre: Pareggio Gruppo F – Canada con Mondiali Belgio, Croazia, Marocco

Carlo Ancelotti si unisce ai lavori della MLS

A causa dei suoi rapporti con il Canada e della sua seconda casa a Vancouver, Ancelotti è stato occasionalmente associato a lavori MLS in passato, ma non sinceramente poiché è stato costantemente reclutato dalle principali potenze europee.

Era troppo Strettamente correlato David Beckham stava cercando il primo allenatore del club per l’Inter Miami, ma non si è concretizzato. Tuttavia, Ancelotti ha detto che avrebbe preso in considerazione lavori in Nord America in futuro.

“Ho un contratto triennale con il Napoli”, disse in quel momento Ancelotti.

Questo, insieme alla sua relazione con il Canada occidentale, ha portato alcuni a ipotizzare che avrebbe potuto cercare un lavoro nei Vancouver Whitecaps dopo aver completato il suo tour europeo in futuro.