Maggio 24, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Overwatch 2 introduce sanzioni più severe per i giocatori che abbandonano a metà partita

Overwatch 2 introduce sanzioni più severe per i giocatori che abbandonano a metà partita

Blizzard si prenderà delle vacanze a metà partita Monitoraggio 2 È più serio Applicare sanzioni più severe Con l'arrivo della Stagione 10, le persone che giocano a partite non classificate non potranno più mettersi in coda per cinque minuti dopo aver abbandonato due delle ultime 20 partite. Se ne escono almeno 10 degli ultimi 20 verranno sospesi per 48 ore. I giocatori probabilmente vorranno stare più attenti quando si tratta di abbandonare le partite competitive, poiché farlo 10 volte su 20 li vedrà bannati per il resto della stagione. Blizzard ha affermato nel suo annuncio che, pur riconoscendo che non tutti abbandonano un gioco di proposito, questi cambiamenti “dovrebbero aiutare a frenare quei giocatori che scelgono intenzionalmente di abbandonare una partita”.

Tabella che elenca le penalità per l'abbandono delle partite di Overwatch 2.

Tabella che elenca le penalità per l'abbandono delle partite di Overwatch 2. (Bufera di neve)

Lo sviluppatore sta inoltre rendendo più semplice per gruppi di amici giocare insieme in modalità competitiva, indipendentemente dal loro grado, offrendo “gruppi ampi”. L'ampia gamma è definita dalla presenza di giocatori provenienti da un'ampia gamma di ranghi, dal livello Diamante ai livelli fino a cinque divisioni di abilità inferiori. Blizzard ammette che scegliere la nuova opzione di coda significherà tempi di attesa più lunghi, poiché per essere onesti dovrà accoppiare un gruppo ampio con un altro gruppo ampio di ranghi simili. Ma si spera che la nuova funzionalità eliminerà la necessità di utilizzare un account alternativo quando si gioca con gli amici.

L'azienda sta inoltre aggiungendo nuove funzionalità progettate per aiutare a prevenire abusi e molestie nel gioco. Presto sarà possibile aggiungere fino a 10 giocatori all'elenco “Evita squadra” anziché solo tre. Inoltre, semplifica la segnalazione di comportamenti problematici aggiornando la sua interfaccia di segnalazione. Infine, Blizzard blocca l'accesso di un giocatore alla chat di testo o vocale durante le partite se viene scoperto che adotta comportamenti offensivi e viola il codice di condotta dell'azienda. Possono riconquistare questi privilegi solo se trascorrono del tempo giocando Monitoraggio 2 Sul loro miglior comportamento.