Settembre 25, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Otto passeggeri in elicottero sono scomparsi dopo che un aereo russo è precipitato in un lago del cratere

Un elicottero con a bordo 13 turisti si è schiantato in un profondo lago vulcanico nella penisola di Kamchatka, nell’estremo oriente russo, e i soccorritori stanno cercando fino a otto persone disperse.

L’elicottero con 16 persone a bordo si è schiantato giovedì ora locale nella Riserva Naturale di Kronotsky, che ospita l’unico bacino termale della Russia ed è una grande attrazione turistica dove gli elicotteri portano regolarmente i turisti lì.

Il dipartimento regionale ha affermato che i lavoratori stavano cercando sopravvissuti nel lago Corelli, che si è formato nel vulcano e nel cratere della caldera.

Il ministero delle Emergenze russo ha affermato che 13 turisti e tre membri dell’equipaggio erano a bordo dell’elicottero Mi-8 e otto persone sono sopravvissute, secondo l’agenzia di stampa statale RIA Novosti.

Ha aggiunto che due di loro sono rimasti gravemente feriti.

I soccorritori sono corsi verso un elicottero in procinto di decollare.
I soccorritori sono corsi su un elicottero Mi-8 simile a quello precipitato nell’estremo oriente della Kamchatka.(

Minuscole emergenze russe: Sputnik via AFP

)

Ma l’agenzia di stampa Interfax ha citato i funzionari secondo cui l’elicottero stava trasportando tre membri dell’equipaggio e 14 turisti quando è precipitato nella nebbia profonda.

Interfax ha inizialmente citato i funzionari regionali dicendo che nove persone, tra cui due piloti, sono sopravvissute all’incidente, ma in seguito ha riferito che solo otto sopravvissuti sono stati trovati mentre la ricerca del resto continua.

I diversi numeri non possono essere riconciliati all’istante.

I rapporti non menzionavano le nazionalità dei turisti, ma dicevano che provenivano principalmente da Mosca e San Pietroburgo.

I pubblici ministeri regionali stavano indagando su una possibile violazione delle norme sulla sicurezza aerea.

Impegnativa missione di salvataggio

Secondo quanto riferito, l’elicottero giaceva a una profondità di circa 100 metri nel lago Koreli, profondo 316 metri e con una superficie di 77 chilometri quadrati.

L’elicottero, prodotto durante l’era sovietica 37 anni fa, era gestito da Vityaz-Aero, una compagnia aerea nazionale privata.

Il suo manager ha detto che è stato recentemente revisionato ed era in buone condizioni.

Piccola barca in un grande lago scuro
La zona in cui è avvenuto l’incidente era raggiungibile solo in elicottero e la nebbia complicava i soccorsi.(

Riserva statale Kronotsky: Sputnik via AFP

)

RIA Novosti ha riferito che solo gli elicotteri potevano raggiungere l’area in cui si è verificato l’incidente e che la nebbia stava complicando i soccorsi.

Ha aggiunto che diversi soccorritori locali, tra cui tre sommozzatori, stavano effettuando le operazioni di soccorso.

L’incontaminata penisola della Kamchatka ospita numerosi vulcani ed è nota per la sua bellezza aspra e la ricca fauna selvatica, anche se il tempo che cambia rapidamente rende spesso pericolosi i voli.

Il mese scorso, un aereo che trasportava 26 passeggeri si è schiantato in Kamchatka mentre si avvicinava a un aeroporto in caso di maltempo, uccidendo tutte le 28 persone a bordo.

Ci sono circa 20.000 orsi in Kamchatka e a volte vagano per gli insediamenti in cerca di cibo.

AP

READ  Scott Morrison afferma che l'Australia è "davvero brava a perforare le cose" mentre annuncia il vertice sull'energia pulita | Scott Morrison