Giugno 25, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Nuova partnership per potenziare i viaggi multimodali in Italia

Nuova partnership per potenziare i viaggi multimodali in Italia

Trenitalia, ITA Airways e Aeroporto di Roma Fiumicino hanno lanciato congiuntamente un nuovo prodotto “treno + volo” presso il terminal.

La compagnia di bandiera italiana, che presto sarà acquisita da Lufthansa, ha affermato che la nuova offerta mira a fornire una connettività più efficiente da e verso le città italiane verso tutte le destinazioni della sua rete.

“L’intermodalità è il punto focale di IDA Airways, che unisce i valori e le ambizioni dell’azienda: sostenibilità, innovazione e centralità del cliente”, ha affermato Fabio Lazzerini, CEO e General Manager di IDA Airways.

I biglietti combinati volo e treno per l’aeroporto di Roma Fiumicino sono disponibili sui treni ad alta velocità “Frecciarossa” di Trenitalia o sul Leonardo Express (servizio diretto ad alta velocità da Roma Termini).

I passeggeri che arrivano in stazione con un biglietto Trenitalia e una prenotazione di un volo ITA Airways International o Continental (esclusi i voli per Stati Uniti o Israele) possono ora effettuare il check-in e il drop-off dei bagagli direttamente alla stazione ferroviaria dell’aeroporto tramite l’esclusivo ‘FCO Connect’ . Il servizio, che sarà testato per tutta la durata della stagione estiva 2023.

Commentando la partnership, l’amministratore delegato di Aeroporti di Roma Marco Troncone ha affermato che l’hub ha dato “la massima priorità” alle offerte intermodali e la decarbonizzazione della compagnia aerea “deve includere un forte servizio e innovazione tecnologica, che può generare grandi benefici per i passeggeri”.

“Sarà fondamentale garantire la disponibilità di percorsi adeguati per rendere questo prodotto agevole e competitivo, garantendo collegamenti veloci, tempi di attesa brevi e assistenza dedicata, fornendo ulteriori servizi di check-in in prossimità della prima stazione di partenza e opere infrastrutturali per garantire la connettività con il sud della il paese”, ha aggiunto Trancone.

READ  Amazon intenta una causa contro le recensioni false in Italia e Spagna

In un comunicato congiunto, Trenitalia ha affermato che sono previsti collegamenti diretti ad alta velocità dalle città italiane di Napoli, Firenze, Bologna, Padova e Venezia, che miglioreranno ulteriormente l’offerta multimodale.

L’Amministratore Delegato e Direttore Generale di Trenitalia, Luigi Corradi, ha affermato che “creare un sistema di crescita transitoria è fondamentale” per offrire un’ampia gamma di benefici ambientali, sociali ed economici.

“Ci siamo messi nei panni dei passeggeri e abbiamo pensato a come migliorare il servizio e garantire un’esperienza più semplice non solo durante il viaggio in treno ma anche al momento dell’acquisto del biglietto”, ha aggiunto.

I biglietti combinati di volo e treno di ITA Airways saranno disponibili per i passeggeri con collegamenti ferroviari internazionali da Spagna, Belgio, Svizzera, Paesi Bassi e Regno Unito, a seguito di un accordo con accessrail, un fornitore di soluzioni di transito. Questi includono viaggi da Madrid e Barcellona via Renfe, da Londra via LNER, GWR, National Express e Avanti West Coast, da Zurigo e Ginevra via FFS Swiss Railways e da Amsterdam e Bruxelles via SNBC.

Il biglietto combinato può essere acquistato tramite i canali digitali IDA Airways o le biglietterie, le agenzie autorizzate e il contact center IDA Airways.

Il memorandum d’intesa firmato tra IDA Airways e Ferrovi dello Stato, società proprietaria di Trenitalia, mira a migliorare i collegamenti multimodali in tutto il Paese. Secondo le società, il protocollo d’intesa “costituirà la base per partnership commerciali e operative volte a creare un’esperienza di viaggio end-to-end agile e conveniente con l’obiettivo di abilitare piattaforme digitali comuni”.

In un’altra mossa volta a potenziare i viaggi multimodali, il fornitore di treni ad alta velocità Italo ha recentemente acquisito Itabus, una nuova compagnia di pullman che offre servizi diurni e notturni con 100 veicoli.

READ  Il ministro degli Esteri italiano ha chiesto la creazione di un esercito europeo

L’amministratore delegato di Italo, Gianbattista La Rocca, ha affermato che la mossa offre un “vero servizio di mobilità integrato” per i viaggiatori nella penisola italiana.

In una dichiarazione, il fornitore ferroviario ha affermato che l’integrazione porterà “entusiasmanti collegamenti” tra stazioni ferroviarie, aeroporti e porti, con la possibilità di offrire biglietti consolidati tramite una piattaforma multimodale.

Il servizio combinato sarà operativo quest’estate, ha affermato la società, con i primi collegamenti incentrati sulle regioni meridionali italiane Campania, Sicilia e Puglia.