Aprile 20, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Nove milioni di ucraini all’oscuro mentre chiede a Sergey Lavrov di accettare i termini della Russia o “deciderà l’esercito”

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha affermato che quasi nove milioni di persone rimangono senza elettricità mentre il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov ha affermato che le proposte di compromesso di Mosca devono essere soddisfatte per porre fine alla guerra.

Con il perdurare della mancanza di energia elettrica, Zelensky ha affermato nel suo video discorso notturno che gli elettricisti che riparavano la rete dopo i ripetuti attacchi russi avevano ricollegato molte persone durante il Natale, ma che i problemi rimanevano.

“Naturalmente, la carenza continua. Le interruzioni di corrente continuano”, ha detto.

“La situazione, a partire da questa sera in diverse regioni dell’Ucraina, è tale che quasi nove milioni di persone sono senza elettricità. Ma il numero e la durata delle interruzioni di corrente stanno gradualmente diminuendo”.

La situazione è in primo piano

Zelensky ha anche affermato che la situazione al fronte nella regione del Donbass è “difficile e dolorosa” e richiede tutta la “forza e concentrazione” del Paese.

“Prima di tutto, le cose vanno avanti. Bakhmut, Krymina e altre regioni del Donbass richiedono la massima forza e concentrazione”, ha detto Zelensky in un discorso video.

“La situazione è difficile e dolorosa. Gli occupanti stanno dispiegando tutte le risorse a loro disposizione – e queste sono grandi risorse – per fare qualche tipo di progresso”.

READ  I funzionari statunitensi considerano la revisione delle linee guida sulle maschere e la raccomandazione di colpi di richiamo man mano che i casi di COVID-19 aumentano

Operazione militare speciale

L’agenzia di stampa TASS ha citato il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov che ha affermato che le proposte di Mosca per un accordo in Ucraina sono note a Kiev e che o l’Ucraina le attuerà nel suo interesse o l’esercito russo deciderà la questione.