Giugno 15, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Nouri combatte incapace di far deragliare il colosso degli Open di Francia di Nadal 2021 Open di Francia

Non essendo mai stato sul campo da tennis con Rafael Nadal per i primi tre anni della sua carriera nell’ATP Tour, Cameron Norrie sta iniziando a conoscere il meglio. Per la terza volta quest’anno, Nouri ha fissato lo spagnolo e ha mostrato i meriti del suo gioco, ma alla fine non è stato in grado di sconvolgere Nadal, che è passato al quarto turno del Roland Garros vittoria 6-3, 6-3, 6-3 .

Mentre si preparavano per affrontarsi di nuovo, a Nouri è stato chiesto nella sua conferenza stampa se la partita contro Nadal al Roland Garros fosse il compito più difficile di questo sport. Ha accettato, ma ha anche fornito un’interessante descrizione di ciò che aveva tratto dai loro precedenti incontri: “Ho scoperto che in realtà è un umano”, ha detto Nouri. “Può sbagliare i colpi. Può giocare un po’ a volte. Ma poi gli ho dato un po’ di spazio per trovare un diritto per lui e lui inizia. Può essere molto pericoloso. Può essere una carneficina assoluta nei dritti lì. “

Nelle prime fasi a Court Suzanne Lenglen, Nadal era molto simile all’ultima descrizione. Era tagliente, rigido e presente. La durezza della partita di Nadal ha rivelato solo il suo tiro più vulnerabile in campo: il diritto di Nouri. Mentre Nuri ha trascinato Nadal in uno scambio lungo 20 colpi e ha cercato di entrare nella linea di fondo campo e imporre il suo gioco ove possibile, la sua incapacità di finire costantemente i punti con un dritto ha reso tutto troppo facile per Nadal. È diventato rapidamente la squadra che ha rapidamente crollato Nadal mentre prendeva il primo game di servizio e alla fine il set di apertura.

Nadal è davvero umano, anche al Roland Garros, e ha lottato con un dritto in anticipo nel secondo set. Con la sua altezza ridotta, ha anche spruzzato errori di diritto e si è avventato su Nuri. Ha rotto il servizio di Nadal in partite consecutive, anche con un rovescio penetrante lungo la linea per aprire il vantaggio di 3-1.

Uno dei fattori chiave del successo di Nadal è la sua capacità di superare i suoi errori. Ogni volta che Nadal perde il servizio, si ritrae immediatamente. Ha dominato il secondo set mostrando in campo l’ampiezza della sua carriera, conquistando due punti con ottime combinazioni da drop a Loeb. Nadal ha concluso la partita con un altro momento di brillantezza: un tiro con un passaggio di rovescio. Nouri non ha mai smesso di cercare soluzioni, anzi ha provato un approccio più rischioso. Ma, come per quasi tutti gli altri al posto di Nouri, non c’era modo di tornare indietro.

Cameron Norrie ha rotto Rafael Nadal due volte all'inizio del secondo set, ma non è stato in grado di capitalizzare.
Cameron Norrie ha rotto Rafael Nadal due volte all’inizio del secondo set, ma non è stato in grado di capitalizzare. Foto: Agenzia Anadolu/Getty Images

Un sentimento che Victoria Azarenka ha confermato su Twitter: “Guardare Rafa giocare al Roland Garros per me è come guardare il tuo film preferito. Ti piace così tanto ma sai già cosa accadrà”.

Nouri lascia Parigi sulla scia di alcuni dei migliori mesi della sua carriera e al top del gioco. Aveva finalmente fatto la vera svolta sul fango che aveva sempre potuto fare. Ha un record di 25-12 per l’anno, attualmente il terzo più nel tour maschile, e già di gran lunga il maggior numero di partite ATP vinte in una singola stagione.

All’inizio del torneo, Nouri ha parlato delle differenze nel suo gioco da ora fino al suo debutto nel 2018. “Penso di essere cresciuto per amare un po’ di più lo sport”, ha detto. “Ed è diventato molto avvincente. È ovviamente difficile. Dopo una settimana, una settimana fuori, ho avuto molte sconfitte e penso che questo mi abbia bloccato e dipendente dal godermi il gioco molto di più. Vogliamo ancora che tu prevalere e avere successo, e che cerchiamo di più e vogliamo di più”.

Nuri si dirigerà verso la stagione del tappeto erboso alla ricerca di altro, mentre l’attenzione di Nadal si concentrerà sulle sfide più grandi future. La prossima volta affronterà il diciannovenne italiano Yannick Sener, che ha fatto una breve sfida nel primo set dei quarti di finale dello scorso anno, e che sta migliorando con ogni nuovo campionato.

Mentre Novak Djokovic continua a superare il sorteggio, il prossimo ostacolo verrà anche dai giovani. Djokovic ha battuto facilmente il lituano Ricardas Berankis 6-1 6-4 6-1 per organizzare una partita con il 19enne italiano Lorenzo Musseti nel quarto turno.

READ  I vincitori dell'Oscar del 2021 includono i seguenti film: Zhao, Kaluya, Fennell e altri