Settembre 24, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Notizie Premier League inglese 2021 L’Arsenal esonera Mikel Arteta il prossimo allenatore Brendan Rodgers Antonio Conte Fonseca ultime notizie

Secondo quanto riferito, Mikel Arteta ha ricevuto cinque partite per salvare il suo lavoro dopo che le enormi spese fuori stagione dell’Arsenal finora hanno portato a due ottime prestazioni e al 19° posto in classifica.

secondo Daily Telegraph Nel Regno Unito, Arteta dovrà affrontare il triste inizio di stagione dell’Arsenal entro la seconda pausa internazionale a ottobre o rischiare l’esonero.

L’Arsenal ha speso circa 125 milioni di sterline in nuovi accordi quest’estate, più di qualsiasi altro club, ma Arteta ha dovuto affrontare un certo numero di fan arrabbiati che gli hanno chiesto di andarsene dopo la sconfitta contro il Chelsea lunedì mattina (AEST) mentre i giocatori hanno fischiato. Il campo dai tifosi di ritorno.

Guarda il miglior calcio europeo con beIN SPORTS su Kayo. Copertura in diretta da ogni round di LaLiga, Bundesliga, Ligue 1 e altro ancora. Nuovo per Kayo? Prova subito 14 giorni gratis>

Obiettivi di grandi pistole in un pazzo lunedì | 01:40

Dopo le sconfitte di Brentford e Chelsea all’inizio della stagione, è probabile che le cose peggiorino prima di migliorare per Arteta e Arsenal, che devono recarsi a casa dei campioni del Manchester City questo fine settimana.

Successivamente, affronteranno le neopromosse Norwich City e Burnley, entrambe infruttuose finora in questa stagione, in vista del cruciale derby del nord di Londra contro il Tottenham.

La partita contro il Brighton, che ha vinto le prime due partite della stagione, sarà l’ultima prima della seconda sosta per le nazionali e sarà quando probabilmente lasceranno cadere l’ascia nei due anni di regno di Arteta.

Secondo quanto riferito, i Gunners hanno in mente un chiaro favorito per sostituire Arteta in caso di licenziamento, mentre altri due sono sul radar. Vediamo i tre principali contendenti…

READ  Nadal è nella dodicesima finale del Barcellona, ​​affrontando Tsitsipas "migliore che mai", Sports News

Antonio Conte

(Foto di Marco Bertorello/AFP)Fonte: Agence France-Presse

Antonio Conte, l’ex allenatore del Chelsea vincitore della Premier League, si dice che sia il favorito per l’Arsenal in caso di partenza di Arteta, dopo aver lasciato il suo ruolo all’Inter all’inizio di quest’anno dopo aver vinto il titolo di Serie A.

L’italiano è molto apprezzato in tutta Europa ed è stato legato a Real Madrid e Tottenham negli ultimi sei mesi.

Doveva unirsi agli Spurs fino a quando i colloqui non si sono interrotti e alla fine ha deciso di aspettare che un progetto migliore si presentasse a lui.

Conte è un personaggio infiammabile con una storia di faide con giocatori e proprietari e avrebbe bisogno di un po’ di persuasione per unirsi all’Arsenal, visto quanta ricostruzione avrebbe bisogno per considerare il divario tra dove sono e dove alla fine desiderano che siano.

Conte accetterà un lavoro in cui probabilmente trascorrerà le prime due o tre stagioni fuori dalla Champions? Dovrebbero essere totalmente vendite di piazzali.

Il più grande pareggio dell’Arsenal sarà quello di fornire a Conte i soldi che sono stati rifiutati all’Inter. Ha costruito una squadra vincente con un centesimo prima di sentirsi dire che sarebbe stato venduto per far quadrare i conti. Non avere quella pressione per vendere avrebbe potuto essere un fattore importante nella sua decisione.

Paolo Fonseca

Foto di AFP/Genia SavelovFonte: Agence France-Presse

Paulo Fonseca è un altro allenatore che è attualmente disoccupato e ha eccelso in Prima Divisione ed è noto per essere uno degli altri candidati nella gerarchia dell’Arsenal.

Fonseca, il cui ultimo lavoro è stato alla Roma, è andato vicino a diventare il nuovo allenatore degli Spurs alla fine della scorsa stagione prima che un cambio di idea dell’ultimo minuto da parte del direttore generale Fabio Paratici portasse all’interruzione dell’intero accordo.

Fonseca ha rivelato che le due parti avevano “alcune differenze difficili da superare” e ha suggerito che gli Spurs volevano che cambiasse il modo in cui allenava, cosa che non era disposto a fare.

A Fonseca piacerebbe che le sue squadre giocassero un calcio offensivo, ma la nomina di Paracci ha cambiato il modo in cui il club voleva giocare, causando il fallimento dell’accordo.

È un altro manager volitivo con esperienza che unisce giovani astri nascenti con alcuni dei professionisti più noti e si adatta perfettamente alla descrizione del lavoro dell’Arsenal.

Tuttavia, come manager che non è stato provato in Premier League, arriva con un certo tiro di dadi.

Le preoccupazioni sono che la nomina di un altro manager di secondo livello potrebbe portare agli stessi problemi che hanno dovuto affrontare durante il mandato di Unai Emery.

Brendan Rodgers

(Foto di Glenn Kirk/AFP)Fonte: Agence France-Presse

Secondo alcuni bookmaker, Brendan Rodgers è l’attuale favorito per prendere le redini dell’Arsenal da Arteta.

I nordirlandesi sono stati provati e messi alla prova in Premier League, avendo solo mal riposto Steven Gerrard lontano dal dare al Liverpool il loro primo titolo nel 2014 e poi riguadagnare la loro reputazione a Leicester City, portandoli al quinto posto consecutivo. E vincere la Coppa d’Inghilterra.

È esattamente il tipo che l’Arsenal sta cercando per aiutare a guidare la propria squadra di giovani talenti che hanno visto Rodgers riparare una reputazione danneggiata dalla fine del suo periodo al Liverpool.

Potrebbe volerci un po’ di persuasione per convincerlo a rinunciare a un club premium a Leicester City, poiché sarebbe una scommessa.

Ma Rodgers probabilmente lo apprezzerà, come un’opportunità per dissipare ogni dubbio sulla sua capacità di avere successo in un tradizionale club “Big Six”, anche se alcuni potrebbero sostenere che il suo lavoro con Leicester lo ha visto diventare “Big Seven” o addirittura ancora “Big” . Sei” a spese dell’Arsenal.

L’Arsenal ha rifiutato l’opportunità di intervistare Rodgers nel 2018, prendendo di mira manager di grandi nomi prima di stabilirsi su Emery. Farebbero bene a correggerlo questa volta.