Dicembre 8, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Nomina del Re di Malaysia, Anwar Ibrahim, a Primo Ministro

La polizia ha rafforzato la sicurezza in tutto il paese mentre i social media avvertivano di problemi di razzismo se il blocco multietnico di Anwar avesse vinto.

Caricamento in corso

L’ascesa al vertice di Anwar attenuerà i timori di una maggiore islamizzazione nel Paese. Ma deve affrontare l’arduo compito di colmare le divisioni etniche che si sono approfondite dopo le elezioni di sabato, oltre a rilanciare un’economia che soffre per l’aumento dell’inflazione e una valuta che è caduta al suo punto più debole.

I malesi costituiscono i due terzi dei 33 milioni di abitanti della Malesia, che comprendono grandi minoranze etniche cinesi e indiane.

“Dovrà scendere a compromessi con altri attori del governo, il che significa che il processo di riforma sarà più inclusivo”, ha affermato Bridget Welch, esperta politica del sud-est asiatico.

Anwar è un globalista, il che rassicurerà gli investitori internazionali. Era visto come un costruttore di ponti tra le comunità, che avrebbe messo alla prova la sua spinta in futuro, ma allo stesso tempo avrebbe offerto una mano rassicurante alle sfide che la Malesia avrebbe dovuto affrontare.

Anwar è emerso vittorioso dopo che gli altri blocchi minori hanno accettato di sostenerlo nella formazione di un governo di unità nazionale.

Giovedì il re ha incontrato le famiglie reali di nove stati per consultarsi con loro sull’impasse. I governanti ereditari della Malesia – o sultani – che si alternano al re ogni cinque anni secondo un sistema di rotazione unico, sono altamente considerati dalla maggioranza malese come custodi dell’Islam e delle tradizioni malesi.

Mercoledì, la polizia armata del Palazzo Nazionale sorveglia il Palazzo Nazionale a Kuala Lumpur, in Malesia.a lui attribuito:AP

La piattaforma di video in formato breve TikTok ha dichiarato mercoledì di essere in allerta per i contenuti che violano le sue linee guida dopo che le autorità hanno avvertito dell’aumento della tensione razziale sui social media a seguito di un’elezione inconcludente.

READ  Rishi Sunak emerge come il miglior candidato per diventare il prossimo Primo Ministro britannico dopo il ritiro di Boris Johnson dalla corsa

“Rimaniamo in allerta e rimuoveremo in modo aggressivo qualsiasi contenuto in violazione”, ha dichiarato TikTok, di proprietà di ByteDance con sede in Cina.

TikTok ha affermato di essere stato in contatto con le autorità per gravi e ripetute violazioni delle sue linee guida della comunità sin dal periodo precedente alle elezioni.

Muhyiddin sperava di formare un governo che fosse un gruppo islamista conservatore, prevalentemente di carattere malese.

Comprendeva il Partito islamico malese, che sosteneva un’interpretazione rigorosa della legge islamica. I suoi successi elettorali hanno sollevato preoccupazioni in un paese con grandi minoranze etniche cinesi e indiane, la maggior parte delle quali segue altre religioni.

Ibrahim è a capo di una serie di partiti progressisti e multirazziali tra cui il Democratic Action Party, un partito prevalentemente etnico cinese che è stato tradizionalmente impopolare tra gli elettori della comunità maggioritaria malese.

Caricamento in corso

Gli utenti dei social media hanno segnalato diversi post su TikTok dopo le elezioni che citavano rivolte nella capitale, Kuala Lumpur, il 13 maggio 1969, in cui furono uccise circa 200 persone, giorni dopo che i partiti di opposizione sostenuti da elettori di etnia cinese avevano invaso le elezioni. .

TikTok ha affermato di aver rimosso i video con contenuti correlati al 13 maggio che violavano le sue Linee guida della community, affermando di avere “tolleranza zero” per l’incitamento all’odio e l’estremismo violento.

Ha rifiutato di rivelare quanti post aveva rimosso o quanti reclami aveva ricevuto.

L’alleanza riformista di Anwar ha vinto le elezioni del 2018 che hanno portato al primo cambio di regime dall’indipendenza della Malesia dalla Gran Bretagna nel 1957. Ma il governo è crollato dopo che Muhyiddin ha disertato e si è unito all’UMNO per formare un nuovo governo. Il governo di Muhyiddin ha sofferto di rivalità interne e si è dimesso dopo 17 mesi. Quindi il re ha scelto il leader dell’UMNO Ismail Sabri Yaqub come primo ministro.

READ  Gruppo della comunità cinese, Consolato e Primo Ministro del lavoro

Molti malesi rurali temevano di poter perdere i loro privilegi con un maggiore pluralismo sotto il governo di Anwar. Stufi della corruzione e delle lotte intestine all’UMNO, molti hanno scelto il blocco di Muhyiddin nel voto di sabato.

Altro sta arrivando

AP, Reuters