Ottobre 6, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Nick Kyrgios è di nuovo nella lista dei vincitori mentre marcia verso gli US Open

Una violazione della lama per colpire la palla in tribuna non è stata sufficiente per far deragliare la nuova versione di Nick Kyrgios che ha continuato la sua corsa agli US Open con una vittoria nel round di apertura al Cincinnati Masters.

Anche il collega australiano Alex de Minaur ha vinto, ma il partner del duo Kyrgios Tanasi Kokinakis ha perso un’epica resa dei conti, anche se dovrà uscire dopo la vittoria con il suo compagno di gioco poiché la formula del doppio continua a prosperare.

Guarda il tennis in diretta con beIN SPORTS su Kayo. Copertura in diretta dei tornei ATP + WTA Tour comprese tutte le finali. Nuovo su Kayo? Inizia subito la tua prova gratuita >

Kyrgios ha mandato una palla in tribuna per la frustrazione all’inizio del secondo set della sua vittoria su Alejandro Davidovich Fokina, ma è sfuggito per un pelo all’inciampo e ha mantenuto la calma vincendo 7-5, 6-4 in modo convincente.

Kyrgios ha dichiarato di sentirsi un po’ “stanco” dopo un programma di gioco frenetico nelle ultime settimane che includeva una vittoria in un torneo a Washington e poi un viaggio a Montreal la scorsa settimana, Kyrgios era felice di segnare un’altra vittoria sulla strada per Flushing Meadow.

“Ha molto talento, ha molti tiri a sua disposizione, quindi sapevo che dovevo solo servire bene e sperare il più possibile. Il suo rovescio è fantastico, quindi è stata una partita difficile”, ha detto Kyrgios.

“Fisicamente non mi sentivo a mio agio, mi sento un po’ stanco, ma mentalmente ha giocato bene i punti importanti.

“Non è facile qui, quindi ne sono felice”.

READ  Dove mangiare a Los Angeles, da Jose Andres a uno sport bar italo-indiano

Il secondo classificato in arrivo a Wimbledon affronta il grande americano Taylor Fritz mentre insegue la sua 17esima vittoria in 19 partite mentre continua i suoi preparativi per gli US Open, iniziati in meno di due settimane.

De Minaur è avanzato anche nei turni successivi, dove ha espulso lo svizzero Henri Laksonen 6-2 6-2 in 67 minuti.

Kokinakis non è stato altrettanto fortunato, perdendo tre ore e 15 minuti di cliffhanger contro il numero 12 del mondo italiano Jannik Sinner, perdendo 6-7 (11-9) 6-4 7-6 (8-6). ).