Novembre 28, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Nardella è stato inserito nella National Sports Hall of Fame italo-americana

Condividi questa storia





La leggenda dell’hockey dei Chicago Wolves sarà introdotta il 10 dicembre

Quando l’assistente allenatore dei Chicago Wolves Bob Nardella stava crescendo a Melrose Park, la National Sports Hall of Fame italo-americana si trovava vicino a Elmwood Park. Suo padre Robert si divertiva a portare suo figlio alle conferenze della fondazione ospitate da Rosemont.

“Era qualcosa di importante per mio padre”, ha detto Nardella. “Mi ha preso tutto il tempo. Ci saranno atleti e tutti gli altri lì. Puoi andare direttamente al loro tavolo, fare una foto con loro e ottenere un autografo. “

Il defunto padre di Bob Nardella sarà felice di sapere che suo figlio è stato inserito nella National Sports Hall of Fame.

L’annuncio è stato fatto sabato sera all’Allstate Arena durante l’apertura della stagione della Wolves American Hockey League contro i Rockford IceHogs.



Hockey dei lupi di Chicago.  Foto per gentile concessione dei Chicago Wolves
Hockey dei lupi di Chicago. Foto per gentile concessione dei Chicago Wolves

“È un grande onore”, ha detto Nardella. “Guarda alcuni nomi là fuori… ci sono alcuni nomi. Gli italoamericani sono orgogliosi e ci piace sostenerci a vicenda”.

La National Italian-American Sports Hall of Fame è stata istituita nel 1978 e la prima cerimonia di investitura è stata Lou Ambers, Eddie Arcaro, Charlie Trippi, Gino Marchetti, Dom Dimaggio e Joe Dimaggio. Inoltre, la vedova di Vince Lombardi, Marie, ha partecipato per accettare l’onore a nome del suo defunto marito.

Oltre 40 anni fa, l’appartenenza alla sala è cresciuta fino a quasi 300 reclute – e NIASHF possiede manufatti come l’auto da corsa Indy 500 di Mario Andretti, la prima cintura da campionato dei pesi massimi di Rocky Marciano e la medaglia d’oro olimpica Matt Biondi.

Nardella si unisce ai loro ranghi grazie a 30 anni di carriera professionistica nell’hockey che ha incluso tre campionati in nove stagioni con i Chicago Wolves (1998, 2000 e 2002) e due presenze con la nazionale olimpica italiana (1998 e 2006). Il prolifico difensore è secondo nella lista di tutti i tempi del Wolverhampton (476), quinto per assist (239) e sesto per punti (298). È alla sua quinta stagione come assistente allenatore per i Lupi, che lo ha preceduto di due anni come allenatore di sci e abilità per la squadra.

La cerimonia di investitura NIASHF di quest’anno è prevista per sabato 10 dicembre, con maggiori dettagli a venire.

I Wolves tornano all’Allstate Arena sabato 23 ottobre, per affrontare i Milwaukee Champions nella notte di sensibilizzazione sul cancro al seno. Per ottenere le migliori offerte sui biglietti, contatta un rappresentante dei Wolves all’indirizzo WolvesTix@ChicagoWolves.com o chiama il numero 1-800-THE-WOLVES.



Redattore di notizie

Redattore di notizie in un sobborgo di Chicagoland

Caporedattore e redattore di notizie per le storie di SuburbanChicagoland

Redattore di notizie
Ultimi post dell’editor di notizie (mostra tutto)

Condividi questa storia

READ  L'Irlanda per sei barche si qualifica domenica per le finali di canottaggio in Italia