Agosto 18, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Montreal affonda le speranze di TFC nel fiume San Lorenzo

Contenuto dell’articolo

Sembra che la cavalleria italiana sia arrivata troppo tardi per salvare la squadra del Toronto FC.

Annuncio 2

Contenuto dell’articolo

Molto è stato fatto nelle ultime due settimane su tre giocatori di Serie A recentemente ingaggiati dalla TFC: Lorenzo Insigne, Domenico Cristo e ora Federico Bernardeschi.

Tuttavia, con una sconfitta per 1-0 contro Montreal al Saputo Stadium sabato sera, i Reds hanno perso più del quadro dei playoff della MLS e potrebbero essere così in fondo alla classifica da recuperare.

Contenuto dell’articolo

Con la sconfitta, il TFC si trova a otto punti dalla posizione dei playoff con sei squadre da giocare e solo 13 partite rimaste da giocare.

Il Montreal ha dominato Toronto in una partita divertente e ad alto ritmo sabato sera, e se non fosse stato per alcune grandi parate del portiere del TFC Alex Bono, la vittoria sarebbe stata di più di un gol.

“Siamo delusi”, ha detto Bono. “Vuoi sempre presentarti (contro un avversario) e fare una dichiarazione. Tutti sono così frustrati e tornano al tavolo da disegno per noi.

Pubblicità 3

Contenuto dell’articolo

“Ci stiamo avvicinando sempre di più alla fine della stagione e stiamo parlando di come possiamo cambiare la situazione e andare avanti, e dobbiamo ancora crederci”, ha aggiunto Bono. “Anche in un momento difficile come questo, per noi è importante imparare da ciò che non ci è successo e prendere alcuni aspetti positivi e cercare di andare avanti. Dobbiamo affrontare una partita alla volta al momento. Questo è il la cosa più importante.”

Montreal è stato costretto a terminare gli ultimi 10 minuti della partita con soli 10 uomini dopo che il nazionale canadese Kamal Miller ha ricevuto due cartellini gialli ed è stato espulso.

READ  Parchi affollati, virus latente? Le preoccupazioni crescono alla riapertura dell'Italia

I padroni di casa hanno segnato al 69′ con un autogol del difensore del TFC Lucas McNaughton, anche se è stato Rommel Koyoto a tirare in porta da distanza ravvicinata dopo un superbo cross del nazionale canadese Alistair Johnston. Ayo Akinola in seguito è apparso per pareggiare con Toronto quando ha segnato un gol di sinistro in una rottura, ma il gol è stato convocato di nuovo in un appello fuori squadra, anche se era così vicino.

Pubblicità 4

Contenuto dell’articolo

Il portiere del Montreal James Bantames ha realizzato un pallone grande, saltando su un colpo di testa di Shane O’Neill negli ultimi minuti per salvare la vittoria.

La partita si è conclusa con un chiassoso pubblico dello Stade Saputo che ha regalato ai padroni di casa una standing ovation.

Montreal ha dominato il possesso palla (64%-36%) e ha segnato 19 tiri a sette da TFC. I padroni di casa hanno anche segnato cinque tiri in porta, mentre Toronto ne ha segnati quattro.

Montreal è imbattuta nelle ultime quattro classiche canadesi.

La partita è stata la 29a partita consecutiva nella Major League Soccer in cui il TFC ha concesso un gol. Ciò equivale alla terza corsa ininterrotta più lunga nella storia del campionato. La partita è stata anche la seconda partita consecutiva in cui TFC non è riuscito a segnare.

I Reds hanno mancato il centrocampista Jonathan Osorio a causa del protocollo di commozione cerebrale e i difensori centrali Chris Mavinga e Jaden Nelson sono stati sospesi.

Pubblicità 5

Contenuto dell’articolo

Tra la porta girevole degli infortuni in questa stagione e il fatto che solo un nazionale italiano su tre non abbia ancora giocato per Toronto, i Reds non hanno potuto giocare in grande stile, mentre il trequartista Alejandro Pozuelo è già stato sostituito. Inter Miami.

READ  Le canadesi Kristen Sinclair, Stephanie Labe e Bev Priestman sono nominate per i FIFA Awards

“Sì, è stata una sfida”, ha detto l’allenatore della TFC Bob Bradley. “Direi ancora nella prima metà della stagione (sarà dura), ma ovviamente le cose sono andate, ora sono passato all’inizio della seconda metà della stagione… ancora in attesa dei giocatori , e a volte, alcuni infortuni che rendono la rosa magra. Un altro esempio oggi perdiamo Oso (Osorio) e dobbiamo cambiare idea su come vogliamo giocare. Non è l’ideale. Ma ovviamente devi trovare un modo per far andare tutti avanti Questa è stata la sfida più grande.

Pubblicità 6

Contenuto dell’articolo

“Dobbiamo continuare a credere che arriveremo dove vogliamo andare”, ha aggiunto Bradley. “Ma al momento è un lavoro duro e saremo entusiasti quando alcuni di questi altri ragazzi verranno qui e scendono in campo e vediamo se possiamo spingerci per correre un po’”.

Venerdì, il TFC ha confermato di aver ingaggiato l’esterno Bernardeschi come giocatore designato fino al 2026.

Bernardeschi occupa un posto nel DP a Toronto insieme al collega internazionale Insigne; I due insieme hanno vinto Euro 2020. I Reds hanno ancora un posto DP aperto. Il bisogno più duro del TFC ora è al centro della difesa con la recente partenza di Carlos Salcedo e Mavinga infortunato. Insigne, che si sta riprendendo da un infortunio al polpaccio, dovrebbe giocare la sua prima partita di TFC sabato prossimo quando i Reds ospiteranno Charlotte.

Pubblicità 7

Contenuto dell’articolo

Il Montreal ha dominato il primo tempo sabato sera e sarebbe stato in vantaggio di almeno un gol se non fosse stato per le due grandi parate di Bono. TFC ha avuto poco o nessun attacco nei primi 45 minuti, ad eccezione di un tentativo di segnare di Kosi Thompson ai tempi supplementari.

Bono ha salvato un’enorme scivolata sull’attaccante del Montreal Ki Camara al quinto minuto per impedire un altro gol all’inizio di uno degli avversari.

READ  I confronti tra Liverpool e Manchester City in Premier League inglese e Champions League rispetto alla stagione raggiungono il culmine | notizie di calcio

La prima buona occasione per TFC è arrivata al 23′ quando Mark-Anthony Kaye ha sparato un tiro superbo sul lato corto della porta di Montreal, ma è stato bloccato da Pantemes.

Bono ha fatto un’altra grande parata, questa volta su Matko Miljevic, al 27′.

Ha aperto il secondo tempo con Quioto che ha quasi segnato per la squadra di casa con un tiro di sinistro che ha superato la porta di Toronto.

Al 65′ Bono ha fatto un salto incredibile che ha salvato Koyoto dall’avvicinarsi per mantenere la partita sullo 0-0, anche se se Quioto avesse segnato, avrebbe potuto essere convocato.

SBuffery@postmedia.comTwitter @Beezersun

    Annuncio 1

Commenti

Postmedia si impegna a mantenere un forum di discussione vivace e civile e incoraggiare tutti i lettori a condividere le loro opinioni sui nostri articoli. I commenti possono richiedere fino a un’ora per essere moderati prima che vengano visualizzati sul sito. Ti chiediamo di mantenere i tuoi commenti pertinenti e rispettosi. Abbiamo abilitato le notifiche e-mail: ora riceverai un’e-mail se ricevi una risposta al tuo commento, se c’è un aggiornamento in un thread di commenti che stai seguendo o se si tratta di un utente follower dei commenti. abbiamo visitato Linee guida comunitarie Per ulteriori informazioni e dettagli su come impostare un file E-mail Impostazioni.