Giugno 4, 2023

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Missione lunare Artemis II della NASA: aggiornamenti in tempo reale

HOUSTON – Per la prima volta in più di mezzo secolo, la NASA ha assegnato un equipaggio di astronauti sulla Luna.

Sono Reed Wiseman, il comandante della missione. Victor Glover, il pilota; Christina Koch, specialista di missione; e Jeremy Hansen, anch’egli specialista di missione. I primi tre sono astronauti della NASA, mentre il signor Hansen è un membro dell’Agenzia spaziale canadese.

“Allora sono eccitato?” Koch ha detto durante un evento di presentazione dell’equipaggio a Ellington Field, un piccolo aeroporto utilizzato dalla NASA per addestrare gli astronauti. “Assolutamente. Ma la mia vera domanda è: sei eccitato?”

La folla riunita ha esultato in risposta.

È un passo importante nel programma Artemis della NASA per inviare astronauti sulla superficie lunare per esplorare le regioni fredde vicino al polo sud della luna dove il ghiaccio d’acqua può essere trovato in crateri profondi e scuri. Dall’esperimento sulla luna, la NASA spera di tracciare un percorso per portare gli esseri umani su Marte, mentre gli scienziati si aspettano di utilizzare ciò che è là fuori per rispondere alle domande su come si è formato il sistema solare.

“Insieme andremo sulla Luna, su Marte e oltre”, ha dichiarato l’amministratore della NASA Bill Nelson.

Ma i quattro astronauti che saranno a bordo della prossima missione, Artemis II, non atterreranno sulla luna.

Invece, i viaggiatori faranno un viaggio di 10 giorni oscillando intorno alla luna e tornando sulla Terra. Attualmente programmato per la fine del prossimo anno, sarà la prima volta che gli umani si avventureranno a più di poche centinaia di miglia dal pianeta dal ritorno dell’Apollo 17, l’ultima missione lunare della NASA, nel 1972.

READ  SpaceX lancia 50 satelliti Starlink, il razzo in atterraggio di oggi: guardalo dal vivo

“È un momento emozionante per la gente di Artemis, su questo non c’è dubbio”, ha detto in un’intervista Harrison Schmidt, l’ultimo astronauta sopravvissuto dell’Apollo 17. Ha aggiunto che molte persone “non si sono rese conto del tutto che siamo a circa tre generazioni di distanza da qualsiasi esperienza con gli umani nello spazio profondo, e questa è probabilmente la parte più importante della missione”.

Il dottor Schmidt, anche lui ex senatore degli Stati Uniti, ha detto di non essere necessariamente sorpreso che ci sia voluto così tanto tempo. Ha detto: “Vorrei dire che sono frustrato”. “Molte cose hanno cospirato per fermare il programma Apollo e impedirci di tornare per molto tempo”.

Gli astronauti del 2023 sono molto diversi dai pionieri dell’era Moon Race. Durante il programma Apollo, 24 astronauti sono volati sulla Luna e 12 di loro sono saliti in superficie. Erano tutti americani. Erano tutti uomini bianchi, molti dei quali erano piloti collaudatori.

Questa volta, il Corpo degli astronauti riflette un segmento più ampio della società.

Durante l’evento, Wiseman ha affermato che è stato “fantastico” guidare un equipaggio internazionale così diversificato.

Il signor Glover è stato il comandante della prima missione operativa della Crew Dragon di SpaceX alla Stazione Internazionale ed è stato il primo uomo di colore a servire come membro dell’equipaggio sull’avamposto orbitale.

La signora Koch sarebbe stata la prima donna ad avventurarsi oltre l’orbita terrestre bassa e il signor Hansen, in quanto canadese, il primo non americano a viaggiare così lontano.

Mr. Hansen ha osservato che gli Stati Uniti avrebbero potuto portare a termine le missioni Artemis da soli optando invece per la cooperazione internazionale con il Canada e l’Agenzia spaziale europea. Quell’accordo riservava un posto a un astronauta canadese su Artemis II.

READ  Il cristallo di rocca è rimasto nel museo per quasi due secoli, poi hanno scoperto che non era una roccia

“Tutto il Canada è grato per questa mentalità e leadership globale”, ha affermato Hansen.

Il signor Weizmann ha detto che vuole che le missioni sulla luna “uniscano il nostro paese, per unire il mondo.