Maggio 5, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Milano Cortina 2026 fa grandi passi in avanti alla seconda riunione del Comitato di Coordinamento del CIO

Il secondo incontro dell’International Olympic Coordination Committee (IOC) con Milano Cortina 2026 si è svolto intorno a oggi, 19 aprile 2021. Nonostante le continue difficoltà legate all’epidemia COVID-19, il Comitato Organizzatore di Milano Cortina 2026 può dimostrare i significativi progressi ha fatto dalla precedente riunione del Comitato di coordinamento nel settembre dello scorso anno.

Intervenendo al termine dell’incontro, il Commissario Sari Isayah ha commentato: “Dal nostro ultimo incontro a settembre 2020, il Comitato Organizzatore di Milano Cortina 2026 ha fatto grandi progressi nonostante la pandemia in corso. 871.000 voti. Il logo vincitore Futura diventerà uno dei simboli più apprezzati in Italia. L’Italia nei prossimi cinque anni. Sono certo che sarà anche una delle persone più amate “.

“Milano Cortina non è solo progredita in aree iconiche come il logo ufficiale, ma anche dietro le quinte, mettendo in atto molte basi in aree come la partecipazione, il marketing, le operazioni e la pianificazione del luogo. Questo duro lavoro ha permesso agli organizzatori di Milano Cortina di si preparano a presentare le Olimpiadi Invernali. E i meravigliosi Giochi Paralimpici del 2026. Mi congratulo con l’intera squadra italiana per il loro impegno nonostante le circostanze difficili “.

Il Presidente di Milano Cortina 2026 Giovanni Malagi ha commentato: “Sono molto soddisfatto del parere positivo espresso dal Comitato di Coordinamento del CIO su Milano Cortina 2026. Ringrazio il Presidente Sari Isaiah e tutti i membri del Comitato per il loro giudizio. Esprimo inoltre il mio apprezzamento al team di Milano Cortina. 2026 che ha proseguito con grande entusiasmo il proprio lavoro in questi difficili mesi di epidemia. Continuiamo su questa strada: tante sfide ci attendono, ma sono certo che saremo preparati con la professionalità che tutti sanno “.

Mentre il processo di selezione del logo di successo che ha visto poco più di 871.000 voti da 169 paesi in tutto il mondo – con quasi il 75% degli intervistati che ha scelto “Futura” come il loro preferito – è stata una delle principali attività di coinvolgimento per AC Milan Cortina quest’anno, è solo l’inizio di piani Partecipazione privata nello Stato e oltre. Milano Cortina 2026 ha fornito al panel un’entusiasmante panoramica della strategia di coinvolgimento che sarà seguita nei prossimi anni e coinvolgerà tutte le generazioni. Ciò contribuirà a promuovere le Olimpiadi Invernali e i Giochi Paralimpici Milano Cortina 2026 e a diffondere i valori olimpici e le Paralimpiadi con la partecipazione delle persone ai Giochi. Sarà anche un punto fermo quando inizierà la Milano Cortina commerciale nel prossimo futuro.

Il programma di osservazione svolto da Milano Cortina ai Campionati mondiali di sci FIS di Cortina d’Ampezzo questo inverno, che hanno seguito i Campionati mondiali di biathlon ad Anterselva dello scorso anno, ha permesso agli organizzatori italiani non solo di visualizzare come sarebbe stata la competizione d’élite nel 2026 ma anche di comprendere le capacità degli organizzatori locali. Questo desiderio di lavorare con organizzatori di eventi esperti negli stadi olimpici farà parte dell’identità di Milano Cortina e un passo importante per allineare i Giochi all’Agenda Olimpica 2020 e ai suoi nuovi standard.

Durante l’incontro si è discusso anche delle sedi e la commissione è stata lieta di apprendere che un consorzio era stato selezionato per redigere il masterplan del Villaggio Olimpico di Milano.

Per quanto riguarda la pista scorrevole di Cortina d’Ampezzo, e dopo gli sforzi di un gruppo di lavoro istituito dal Consiglio Direttivo del Comitato Olimpico Internazionale per esaminare la questione, il Comitato di Coordinamento ha espresso ancora una volta le proprie preoccupazioni circa l’eredità della pista. È stato notato che il Comitato Olimpico Internazionale ha presentato una serie di proposte per percorsi alternativi e nessuna di esse è stata accettata.

D’altra parte, il comitato ha notato che i piani finali per la sede non sono un investimento in una pista scorrevole per le Olimpiadi invernali e le Paralimpiadi, ma parte di un più ampio progetto di parco di divertimenti che non ha nulla a che fare con i Giochi. Pertanto, il CIO non è in grado di portare avanti questo dibattito, poiché si tratta di una decisione sovrana per la regione Veneto.

Il CIO e il Comitato Organizzatore hanno assicurato che questa spesa non farà parte del budget di investimento per i Giochi Olimpici e Paralimpici Milano Cortina 2026. Pertanto, la pista sarà utilizzata solo dal Comitato Organizzatore per la durata dei Giochi. Prima e dopo i Giochi, la sede sarà sotto l’esclusiva autorità della Regione e non sarà amministrata dal Comitato Olimpico Italiano (CONI) o dal Comitato Organizzatore di Milano Cortina 2026.

Continuano le discussioni sul pattinaggio di velocità ellittico, evidenziate anche dal Comitato di valutazione del CIO nel suo rapporto pre-elettorale.

###

Il Comitato Olimpico Internazionale è un’organizzazione internazionale, senza scopo di lucro, civica e non governativa composta da volontari impegnati a costruire un mondo migliore attraverso lo sport. Ridistribuisce oltre il 90 percento delle sue entrate al movimento sportivo più ampio, il che significa che l’equivalente di 3,4 milioni di dollari USA va ogni giorno per aiutare gli atleti e le organizzazioni sportive a tutti i livelli in tutto il mondo.

###

Per ulteriori informazioni, contattare il team delle relazioni con i media del CIO:
Tel: +41 21 621 6000, e-mail: pressoffice@olympic.org o visitare il nostro sito Web all’indirizzo www.olympic.org.

Riproduci in streaming filmati di alta qualità

Sala stampa del Comitato Olimpico Internazionale: http://iocnewsroom.com/

Video

Youtube: www.youtube.com/iocmedia

Immagini

Per una vasta selezione di foto disponibili subito dopo ogni evento, seguiteci Flickr.

Per richiedere foto e filmati d’archivio, contatta l’Image Team all’indirizzo: images@olympic.org.

Social media

Per le informazioni più recenti sul Comitato Olimpico Internazionale e gli aggiornamenti regolari, seguici su TwitterE il Il sito di social networking Facebook E il Youtube.

READ  Jose Mourinho ha concluso la Premier League con il Tottenham Hotspur, dice Jimmy Carragher | notizie di calcio