Febbraio 5, 2023

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Mick Schumacher si unisce alla Mercedes come pilota di riserva per la stagione 2023 di Formula 1 dopo aver perso il posto alla Haas

Mick Schumacher ha perso il suo posto Haas a favore di Nico Hulkenberg, e ora sarà il pilota di riserva per Lewis Hamilton e George Russell, un posto che è stato aperto dopo che Nico de Vries si è unito ad AlphaTauri; Toto Wolff: “Mick è un giovane pilota di talento e siamo lieti di averlo nel team”.

Ultimo aggiornamento: 15/12/22 11:23

Il team ha annunciato che Mick Schumacher si è unito alla Mercedes come pilota di riserva per la stagione 2023.

Schumacher, figlio del sette volte campione del mondo di Formula 1 Michael, è diventato free agent per il 2023 dopo aver perso il suo posto alla Haas a favore di Nico Hulkenberg, ma ora sarà il sostituto di Lewis Hamilton e George Russell.

Tuttavia, Daniel Ricciardo era legato alla posizione Sono tornati alla Red Bull come terzo pilota, Il che apre la strada al 23enne per unirsi alla Mercedes. Il padre di Schumacher ha trascorso le sue ultime tre stagioni come pilota di Formula Uno con la Mercedes.

L’annuncio della Mercedes è arrivato meno di un’ora dopo che la Ferrari ha confermato di essersi separata da Schumacher, che in precedenza faceva parte dell’accademia dei piloti e ha impressionato i ranghi in Formula 1.

Dicono che Schumacher “giocherà un ruolo importante nel continuo sviluppo della W14”, l’auto della prossima stagione, mentre il team boss Toto Wolff crede che sarà “pronto a salire in macchina con breve preavviso in caso di necessità”.

Mick Schumacher firma il suo contratto con la Mercedes insieme al team principal Toto Wolff

Mick Schumacher firma il suo contratto con la Mercedes insieme al team principal Toto Wolff

Schumacher ha aggiunto: “Sono felice di far parte del team Mercedes e mi impegno a fare tutto ciò che è in mio potere per contribuire alle loro prestazioni in questo ambiente molto competitivo e professionale”.

“Vedo questo come un nuovo inizio e sono entusiasta e grato a Toto e a tutte le persone coinvolte per aver riposto la loro fiducia in me.

Nico Hulkenberg afferma di essere fresco e affamato mentre si prepara a tornare a tempo pieno in F1 per la prima volta dal 2019 dopo aver sostituito Mick Schumacher alla Haas per la stagione 2023.

Si prega di utilizzare il browser Chrome per un lettore video facilmente accessibile

Nico Hulkenberg afferma di essere fresco e affamato mentre si prepara a tornare a tempo pieno in F1 per la prima volta dal 2019 dopo aver sostituito Mick Schumacher alla Haas per la stagione 2023.

Nico Hulkenberg afferma di essere fresco e affamato mentre si prepara a tornare a tempo pieno in F1 per la prima volta dal 2019 dopo aver sostituito Mick Schumacher alla Haas per la stagione 2023.

“La F1 è un mondo meraviglioso e non si finisce mai di imparare, quindi non vedo l’ora di assorbire più conoscenza e mettere tutto il mio impegno per conto del team Mercedes”.

Wolff ha dichiarato: “Mick è un giovane pilota di talento e siamo lieti di averlo a bordo.

“È un gran lavoratore, ha un approccio calmo e metodico ed è ancora affamato di imparare e migliorare come pilota. Queste sono tutte qualità importanti e siamo entusiasti che ci aiuti a sviluppare la W14”.

“Sappiamo anche che con due anni di esperienza nelle corse di Formula 1 alle spalle, sarà pronto a salire in macchina con breve preavviso per sostituire Lewis o George, in caso di necessità”.

Schumacher ha sostituito Nick de Vries nel ruolo, con l’olandese che ha preso posto a tempo pieno all’AlphaTauri.

L'idrovolante di Haas Mick Schumacher si schianta e va a sbattere contro la barriera dopo la fine delle prime prove della F1 giapponese

Si prega di utilizzare il browser Chrome per un lettore video facilmente accessibile

L’idrovolante Haas di Mick Schumacher si schianta contro la barriera dopo la fine delle prime prove della F1 giapponese

L’idrovolante di Haas Mick Schumacher si schianta e va a sbattere contro la barriera dopo la fine delle prime prove della F1 giapponese

Schumacher è entrato a far parte della Ferrari Academy nel 2019, facendo sperare di poter seguire le orme del padre guidando per la squadra italiana. Ma ha concluso la sua associazione con gli italiani.

Dopo non essere riuscito a segnare un punto con una macchina Haas molto lenta nella sua campagna d’esordio, Schumacher ha mostrato segni di miglioramento nel 2022, finendo ottavo e sesto nelle gare consecutive a Silverstone e nel Gran Premio d’Austria.

Tuttavia, non è stato in grado di aumentare quel conteggio e ha superato il compagno di squadra Kevin Magnussen di 13 punti.

READ  ONE Championship sigla una partnership pluriennale con ELEVEN Sports per portare live action e programmazione ai fan italiani