Febbraio 1, 2023

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Maserati svela Tipu Folgore nel campionato di Formula E 2023

Maserati afferma che i suoi sforzi in Formula E giocheranno un ruolo chiave nello sviluppo della gamma di auto stradali completamente elettriche della Folgore.

La Maserati si prepara a debuttare in Formula E nel 2023, tornando alle corse in monoposto dopo 60 anni. Il marchio ha ora rivelato il suo rivale in Formula E, Tipo Folgore, che incorpora il tradizionale colore blu Maserati nella sua livrea.

  • Mortara, Guenther corre per una Maserati in Formula E.
  • Collaborazione con Venturi Racing

Maserati Tipo Folgore 2023 Formula E svelata

Il 2023 segnerà l’inizio della nuova gara di Formula E Gen3 era, con le auto da corsa più veloci e potenti del campionato fino ad oggi. È più di 50 kg più leggera delle auto Gen2 e 100 kW più potente, erogando 350 kW (476 CV) e una velocità massima di 320 kWh. Le auto Gen3 sono inoltre dotate di propulsori anteriori e posteriori che erogano 600 kW di energia rinnovabile, quindi non c’è bisogno di freni idraulici posteriori.

Per il suo debutto in Formula E, Maserati ha collaborato con Venturi Racing. Il nome “Tipo Folgore” è un cenno sia al passato che al futuro della casa automobilistica. La Tipo 26, che debuttò alla Targa Florio del 1926 (arrivando prima di classe), fu la prima vettura da corsa a portare il logo del Tridente. Il termine “Folgor” si riferisce alla gamma di auto completamente elettriche di Maserati.

Maserati sarà anche il primo marchio italiano a gareggiare in Formula E e il design lo indica con il tricolore italiano su entrambi i lati del parafango.

La Formula E è una “parte essenziale” dello sviluppo di un’auto stradale: Maserati

Sulla scia delle recenti partenze di BMW, Audi e Mercedes, la Formula E ha spinto a rendere le auto Gen3 più rilevanti per i marchi quando si tratta di trasferire la tecnologia alle auto stradali. La nuova batteria, ad esempio, è molto più piccola e leggera di qualsiasi batteria stradale equivalente.

READ  Il veterano Fernando Verdasco si qualifica al Rio Open. Quinto seme

Maserati sta costruendo su questo trasferimento dalla corsa alla strada per aiutare a sviluppare la sua gamma Folgore. “L’esperienza in pista, la tecnologia e il software utilizzati in Formula E sono una parte essenziale di questo vantaggio competitivo e verranno trasferiti nelle vetture da strada Maserati premium con l’imminente lancio della collezione Folgore”, si legge in una dichiarazione ufficiale.

Piloti di Formula E Maserati

Edoardo Mortara e Max Guenther guideranno per Maserati MSG Racing il prossimo anno.

Inizialmente si vociferava che Nyck de Vries stesse guidando una Maserati nella sua prima stagione in Formula E. Tuttavia, con il pilota olandese Passa alla F1 con AlphaTauriMaserati ha dovuto cercare un’alternativa.

Il team si recherà ora a Valencia per i test ufficiali pre-campionato dal 13 al 16 dicembre. La nona stagione prende il via con l’E-Prix di Città del Messico il 14 gennaio e presenta il più grande calendario di Formula E con 16 round, tra cui E-Prix di Hyderabad L’11 febbraio, più nuove uscite a Città del Capo (Sudafrica), San Paolo (Brasile) e Portland (USA).

Guarda anche:

Jaguar svela il nuovo pilota di Formula E Gen3