Giugno 12, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

L’uomo che ha fatto colpo nel tennis australiano | Canberra Times

Sport e tennis

Le apparenze possono ingannare, dice Alexei Boberin con un sorriso. Tra un punto e l’altro, non cammina molto come gli affari intorno al campo da tennis né ozia pigramente. Il suo eroe è Lyton Hewitt. Tuttavia, poiché il disegno folle della mia vecchia testa sembrava fuoriuscire da ogni poro, il giovane “caschetto” esce come se fosse straordinariamente rilassato. La stella nascente del tennis australiano ha detto ad AAP: “Non penso che sarò mai, o sembrerò duro come Hewitt, ma penso di non dover sembrare davvero forte per combattere davvero in ogni punto”. “Sono una persona rilassata, lo sono sempre stata. Sono sempre stata quella che cammina lentamente e non mi comporto mai come se mi importasse”. Mi è stato detto che sono un po ‘presuntuoso, ma non posso cambiarlo. È così che ho camminato sin da quando ero bambino. “Ma non fatevi ingannare. Lotto decisamente per ogni punto anche se guardo indietro al campo”. Anche quando cammino in silenzio, credo ancora in me stesso, e continuo a pomparmi dentro anche se non suona come un modo intenso – e sembra funzionare per me. “Sta andando magnificamente.” Buperen ha avuto un ottimo anno, battendo David Goffin agli Australian Open, vincendo il suo primo titolo ATP a Singapore, ha spaventato la vita di Daniel Medvedev a Miami e ha scalato la classifica di oltre 50 posizioni fino al numero 62. Ora, al lavoro più duro nel tennis: ha affrontato Rafael Nadal nel suo regno in terra rossa a Parigi nel primo round dell’Open di Francia, felice dei suoi compagni di squadra: è tornato all’inizio di questo mese dopo essere stato battuto in due set dai campi in terra battuta GOAT a Madrid La prossima volta darà a Nadal una sfida più dura. Perché no? Nadal stesso ha sottolineato la forza “incredibile” del Poppy Tall Man, il cui piccolo telaio a forma di fagiolo ha un pugno incredibile nel gioco che ora colpisce la palla con più potenza? All’età di 21 anni, Popyrin crede che Lui stesso sia un dono che può portarlo al vertice. Dice: “Spero di essere il numero 1 al mondo”. Questo è stato l’obiettivo sin da quando ero un ragazzino. Penso di poterlo fare ma so che ci vorrà molto lavoro e dedizione e molto tempo e impegno per migliorare. Sono disposto a impegnarmi per farlo. Non credo che dovrei sii nello sport se non credo di poter essere il numero 1 al mondo. ”Quindi ci credo. È la spinta che mi fa andare avanti ogni giorno, è ciò che mi fa lavorare oggi, ed è ciò che mi spinge in palestra alle 6 del mattino “. Il tennis ha sempre interessato il brillante adolescente italiano Yannick Sener quest’anno, ma Boberine, che è solo due anni più di lui, lo ha sbalordito a Madrid. “Penso di poterlo superare (il peccatore) ad essere onesto.” “Tutti noi giovani abbiamo un potenziale – Sinner, Felix (Auger-Aliassime), Shapo ( Denis Shapovalov), Demon (Alex de Minaur), (Sebastian) Korda, (Alejandro Davidovich) Fokina. “Gli U-22 hanno un enorme potenziale e penso che possiamo tutti lottare per questo posto numero 1”. l’ex campione francese in erba ha “musica pop” per battere chiunque – Sotto la guida dell’allenatore tedesco Benny Ibrahimzadeh, sta lavorando allo sviluppo di quello che dice è “un gioco per tutte le superfici”. Viveva nel tennis nomade, dopo periodi vissuti lontano da Sydney con sua madre e suo padre che lo sostenevano a Dubai, in Spagna, e negli ultimi quattro anni all’Accademia Muratoglu di Nizza. L’Australia con una pandemia che rende impossibile il ritorno durante la stagione, ma si spera che i fan amanti del tennis a casa abbiano già visto abbastanza per riconoscere questo giocatore con un tocco di qualità da star. “Penso che lo sappiano già.” Sta a me solo per mostrare loro che posso effettivamente realizzare il mio potenziale. “Mi piacerebbe poterlo fare davanti a loro ogni settimana, ma devo fare un tour mondiale per mostrare cosa posso fare”. Prossima tappa, Parigi e il senor Nadal. Australian Associated Press

READ  Aggiornamento 1. I creditori sollecitano il Belize ad attuare le politiche nell'ambito del programma FMI

/images/transform/v1/crop/frm/silverstone-feed-data/8bd43c30-de2e-4da7-b920-8aac75c12170.jpg/r0_74_800_526_w1200_h678_fmax.jpg