Agosto 18, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

L’ufficio turistico avvia il percorso del cibo italiano | Notizie, sport, lavoro

L’Ufficio del Turismo della Contea di Trumbull incoraggia residenti e visitatori a percorrere l’Italian Food Trail.

Il programma, lanciato nel 2018, è pensato per attirare l’attenzione sull’ampia offerta di ristoranti e punti ristoro italiani disponibili nella provincia. La rotta 2022, iniziata questa settimana, prevede più di 60 fermate.

“Non sono solo ristoranti” ha detto Beth Cutoys Carmichael, Direttore Esecutivo dell’Ufficio del Turismo. “Diciamo locali alimentari perché includono attività come Just Pizzelles (a Cortland) e negozi di alimentari italiani, come Giuseppe (a Niles) e Jimmy’s a Liberty. Non ci sono catene nazionali, ma includiamo catene regionali come Joe’s Pizza, che ha più posizioni.”

Mentre molti dei ristoranti lungo la strada servono pasta e carne che si possono trovare in tutto il paese, altri propongono prelibatezze come il matrimonio e la zuppa di verdure, che sono diventate popolari nella Valle di Mahoning grazie agli immigrati italiani che si sono stabiliti qui.

I clienti possono effettuare il check-in in diverse attività utilizzando una tessera mobile che viene scaricata sul proprio smartphone. Chi scaricherà il pass su ItalianFoodTrail.com entro il 25 luglio parteciperà a una lotteria per vincere una carta regalo da $ 50 per un sito alimentare locale. Le prime 100 persone con check-in verificato in cinque diverse località entro il 30 novembre riceveranno in omaggio dal Food Trail un cappellino da baseball italiano.

“Eravamo a Columbus a maggio per l’Ohio Tourism Day, e tutti quelli che si sono fermati a[lo hanno chiesto]” disse Carmichele. “Genera molto interesse ed eccitazione e aumenta la consapevolezza della contea di Trumbull. È un modo per attirare l’attenzione dei visitatori”.

READ  Oltre la Ferrari SF90 che si è schiantata: ecco la flotta di João Adibe Marques

Lo strumento è molto popolare tra la gente del posto.

“Molti dei nostri utenti sono residenti”, Lei disse. “Ci sono persone che viaggiano in gruppo e provano un ristorante diverso ogni venerdì, e usano il menu dei siti di cibo italiano per trovare nuovi posti o posti che non visitavano da anni.

“Siamo arrivati ​​un po’ in ritardo con la pubblicazione del brano quest’anno, e abbiamo ricevuto chiamate ed e-mail dai residenti che ci chiedevano: ‘Lo stai facendo di nuovo? Quando lo pubblicherai?'”

Le ultime notizie di oggi e altro ancora nella tua casella di posta