Dicembre 8, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

L’Ucraina afferma di aver trovato una camera di tortura nella città di “Mini Auschwitz”

Il governo ucraino ha accusato l’esercito russo di gestire un “mini Auschwitz” dopo che una “camera di tortura” è stata trovata in città terre bonificate.

Il Ministero della Difesa ucraino ha pubblicato su Twitter le foto di oggetti presumibilmente recuperati dal distretto di Peske Radkevsky precedentemente occupato dai russi.

Incluso un vassoio di corone dentali e una maschera antigas.

Il ministero ha affermato che la maschera è stata “posta sulla testa di una vittima che è stata coperta con un panno bruciato e sepolta viva”.

“Auschwitz è piccolo. Quanto ce ne sarà ancora nell’Ucraina occupata?” Il ministero ha scritto in un tweet confrontando le presunte atrocità russe con l’Olocausto.

Il ministero non ha speculato online sulla fonte delle corone dentali, ma alcuni media hanno indicato che avrebbero potuto essere estorte ai prigionieri.

Il tabloid tedesco BILD, invece, menzionato Che un dentista locale ha affermato che le corone erano quelle che ha rimosso dai pazienti nel corso degli anni.

Ha detto che sono stati saccheggiati dalla sua casa dalle forze russe.

Molteplici accuse di tortura e trattamento inumano di prigionieri e civili sono state mosse contro le forze russe dall’invasione dell’Ucraina da parte di Mosca.

I soldati ucraini si abbracciano mentre i russi si ritirano

È stato affermato che fosse comuni e corpi brutalizzati sono stati scoperti in aree controllate o attaccate dalle forze d’invasione.

READ  Soldati ucraini lasciano le acciaierie di Mariupol, dichiarando la fine della battaglia più lunga della guerra con la Russia