Dicembre 3, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Loghi di successo del gioco

Ci sono un sacco di aziende con loghi di marchi ben noti, ognuna delle quali vende il proprio prodotto disponibile nel settore dei giochi online come 22Bet, ma non tutte hanno lo stesso successo dei loghi di cui parleremo oggi. Il simbolo rappresenta circa il 50% del successo, in quanto è la prima conoscenza che il giocatore ha del gioco.

In considerazione di ciò, ogni dettaglio deve essere ben pensato per fare un tuffo nel mercato: colori, figure utilizzate, tipografia, linee, il concetto in generale deve essere impeccabile. Un’azienda che vuole rimanere nella memoria del suo pubblico deve creare qualcosa di unico e indimenticabile. Diamo un’occhiata ad alcuni esempi e vediamo perché sono diventati così famosi:

PokerStars

Il più famoso sito di poker ha recentemente aggiornato il proprio logo in cui il primo componente del nome della società era separato dall’altro da un seme rosso e da una stella bianca al centro della figura. Questo simbolo è diventato così famoso e così facilmente riconoscibile da tutti che è stato indossato anche sul casco di Rubens Barrichello, pilota automobilistico brasiliano, ex pilota di Formula 1. La capacità di essere riconosciuto e distinguibile dagli altri simboli è la caratteristica principale di un buon logo.

Logo PlayStation

Il simbolo Sony PlayStation è cambiato nel tempo. Il logo è rimasto in costante sviluppo fino a quando i dirigenti hanno finalmente concordato l’allora versione dell’iconico logo PlayStation rosso, giallo e blu. Nel 2009, il simbolo ha subito nuovamente delle modifiche e ora ha un’icona completamente nera con un carattere leggermente trasformato. Il simbolo è stato creato da Sakamoto appositamente per il progetto PlayStation. Le lettere sembrano semplici, ma “T” e “P” sono particolarmente riconoscibili.

Nintendo

Oggi questo marchio è piuttosto famoso e ampiamente conosciuto, raccogliendo molti seguaci nel corso degli anni. I marchi di questo tipo fanno molto affidamento sui loro loghi e li vedono come una risorsa importante per il riconoscimento istantaneo di vari prodotti e servizi. Il suo famoso simbolo Nintendo Racetrack, inclusa la linea rossa attorno al nome, esiste dagli anni ’80 e ha solo cambiato colore nel corso degli anni, mantenendo la tipografia originale risalente agli anni ’60.

Xbox

La Xbox originale è stata avviata nel 2001 e ha gareggiato con successo con altre aziende del settore. L’allora noto simbolo X deriva dal primo nome usato per riferirsi alla console per videogiochi di Microsoft, che era una console per videogiochi DirectX, poiché l’idea per il gioco proveniva dai programmatori DirectX di Microsoft.