Agosto 18, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Lo sviluppatore respinge i timori di un incidente del B-52 nel sito del resort spagnolo proposto | Spagna

Una compagnia britannica ha difeso i suoi piani per lo sviluppo di un resort nel sud-est Spagna Dopo che i gruppi ambientalisti hanno affermato che l’area potrebbe essere stata contaminata dalla radioattività delle bombe nucleari sganciate dopo un incidente aereo negli anni ’60.

Il 17 gennaio 1966, un B-52 della US Air Force a mezz’aria si scontrò con un aereo di rifornimento su Palomares ad Almeria, uccidendo sette degli 11 membri dell’equipaggio.

Delle quattro bombe nucleari da 1,5 megaton trasportate dal B-52, tre sono cadute a terra, due sono esplose sotto forma di bombe convenzionali, diffondendo detriti radioattivi su una vasta area e la quarta è caduta in mare. È stato restaurato dopo 80 giorni.

Piloti americani alla ricerca di un ordigno nucleare scomparso, 1966. Foto: Bettmann / Archivio Bettmann

Poco dopo l’incidente, gli Stati Uniti hanno spedito 1.700 tonnellate di terra inquinata nella Carolina del Sud, dopo di che è stata in gran parte dimenticata.

La Bahia de El Mansoura, di proprietà britannica, ha in programma di costruire 1.600 case, hotel e un complesso sportivo entro un miglio (1,5 chilometri) dall’area inquinata di Palomares, che è stata recintata negli ultimi 56 anni. La proposta di Mansoura non menziona l’incidente del 1966 o l’inquinamento.

“Il plutonio non si trova solo nell’area recintata perché è trasportato dal vento e da animali come uccelli e conigli”, ha affermato Jose Ignacio Dominguez, un avvocato a capo del gruppo di ambientalisti locali. Dominguez ha detto che i test del suo gruppo hanno rivelato livelli pericolosamente elevati di radiazioni al di fuori dell’area chiusa.

Meritxell Bennasar di Greenpeace ha dichiarato: “La rete metallica non è una grande barriera. Parte della contaminazione è profonda solo pochi centimetri. Ci sono luoghi in cui gli Stati Uniti hanno segretamente seppellito terreno contaminato e stiamo solo scoprendo dove si trova. “

La Terra contaminata non è “per nulla vicino all’evoluzione” e “questa roba sulle particelle che volano in giro non ha senso”, ha affermato Fraser Brin, direttore dello sviluppo presso Bahía de Mansoura.

“Inutile dire che è vicino a una terra contaminata”, ha detto. “Ci sono probabilmente 150 case nelle vicinanze.”

L’incidente del 1966 avvenne quando la Spagna franchista si stava aprendo al turismo e poco dopo Manuel Fraga, ministro del Turismo, e Anger Bidel Duke, ambasciatore degli Stati Uniti, li fotografarono mentre nuotavano nel mare di Palomares nel tentativo di dimostrarlo. L’acqua era sicura.

Il ministro spagnolo Manuel Fraga e l'ambasciatore statunitense Anger Bidel Duke a Palomares Beach.
Il ministro spagnolo Manuel Fraga e l’ambasciatore statunitense Anger Bidel Duke a Palomares Beach. Foto: Gianni Ferrari/Cover/Getty Images

Cinquantasei anni dopo, 103 ettari (254.000 acri) sono ancora recintati e né il governo spagnolo né quello americano si sono conformati. Accordo congiunto firmato nel 2015 per la bonifica dell’area.

“Siamo desiderosi come chiunque altro di ripulire l’area”, ha detto Brin. “È il plutonio americano ma non c’è un cimitero nucleare in Spagna e nessuno lo vuole”.

Palomares non è stata menzionata durante la recente visita a Madrid del presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, e quando a Julissa Renoso Pantaleon, ambasciatrice degli Stati Uniti in Spagna, è stato chiesto in un’intervista di questa settimana a El País della pulizia a lungo ritardata, ha solo ha detto “Siamo pronti.” ad ascoltare qualsiasi proposta del governo spagnolo”.

A parte la questione delle radiazioni, gli ecologisti affermano che lo sviluppo proposto distruggerebbe quello che è effettivamente l’ultimo tratto di costa vergine di Almeria.

“L’unico motivo per cui questa parte della costa non è stata distrutta è perché è radioattiva”, ha detto Dominguez.

Ma gli sviluppatori affermano che il sindaco e i residenti locali supportano il piano. “Hanno assistito a tutti gli sviluppi lungo la costa ed è deludente non vederli accadere nella loro zona”, ha affermato Ian Alexander Moody, a nome del gruppo Mansoura.

READ  Papa Francesco pensa di ritirarsi e ammette di aver bisogno di rallentare dopo il viaggio in Canada