Giugno 25, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Lo studio ha rilevato che il livello del mare sta aumentando rapidamente negli Stati Uniti meridionali

Lo studio ha rilevato che il livello del mare sta aumentando rapidamente negli Stati Uniti meridionali

Danni dopo l’uragano Ian a Bonita Springs, Florida, 29 settembre 2022 (Sean Rayford/Getty Images)

Uno studio pubblicato lunedì ha rilevato un innalzamento del livello del mare lungo la costa sud-orientale degli Stati Uniti In rapida accelerazione dal 2010sollevando timori che decine di milioni di case di americani nelle città del sud saranno a rischio di inondazioni nei prossimi decenni.

“È una finestra sul futuro”, ha detto al Washington Post Sönke Dangendorf, assistente professore di scienza e ingegneria fluviale presso la Tulane University e coautore dello studio apparso su Nature Communications.

Quella carta e un’altra È stato pubblicato il mese scorso sulla rivista Climate Hanno scoperto che i livelli del mare lungo la costa del Golfo e la costa atlantica meridionale sono aumentati al ritmo di 1 centimetro all’anno dal 2010. Ciò si traduce in quasi 5 pollici negli ultimi 12 anni, che è il doppio della velocità con cui la media globale del mare il livello è in aumento nello stesso periodo di tempo.

Lo studio del Climate Journal ha rilevato che i recenti uragani della costa del Golfo, tra cui Michael nel 2018 e Ian, che era Ha incolpato i 109 morti in Florida L’anno scorso ha avuto un impatto più grave a causa dell’innalzamento del livello del mare.

“Si scopre che il livello dell’acqua associato all’uragano Ian è stato il più alto che sia mai stato a causa dell’effetto combinato dell’innalzamento del livello del mare e delle mareggiate”, Jianjun Yin, climatologo dell’Università dell’Arizona e autore del Journal of Climate Study, ha detto al giornale.

I residenti di Houston evacuano le loro case dopo che l'area è stata inondata dall'uragano Harvey, 28 agosto 2017

I residenti di Houston evacuano le loro case dopo che l’uragano Harvey ha colpito l’area il 28 agosto 2017. (Joe Raedle/Getty Images)

I dati della National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA) mostrano che il livello dell’acqua nel lago Pontchartrain, un estuario al confine con New Orleans, è di otto pollici più alto di quanto non fosse nel 2006. Altre città minacciate dall’innalzamento degli oceani nella zona includono Houston, Miami e Mobile, Ala.

READ  Gli scienziati hanno seguito i pazienti ER per un anno dopo che erano sopravvissuti a esperienze di pre-morte

Il tasso di centimetri all’anno è molto più veloce di quanto previsto dagli esperti, ha affermato Dagendorf, ed è più in linea con le proiezioni fatte per la fine del secolo. Secondo la National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA), le inondazioni di marea – quando le maree portano l’acqua sulla terra normalmente asciutta nei giorni senza pioggia – sono più che raddoppiate sulla costa del Golfo e sulla costa sud-orientale dall’inizio di questo secolo. Negli ultimi anni le registrazioni delle inondazioni dovute all’alta marea sono state cancellate. La città si è trasferita a Bay St. Louis, Miss. , da tre giorni di alta inondazione nel 2000 a 22 giorni nel 2020.

Uno studio condotto da scienziati dell’Università di Miami, NOAA, NASA e altre istituzioni, che non è stato ancora sottoposto a revisione paritaria, trovato L’innalzamento del livello del mare a sud-est ha rappresentato “il 30% -50% dei giorni di alluvione nel 2015-2020”.

“Nelle zone costiere basse, anche pochi centimetri di innalzamento del livello del mare di fondo possono superare le soglie regionali di inondazione e portare a inondazioni costiere”, afferma lo studio.