Luglio 2, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

L’italiana Haryana Castiglioni si qualifica per la seconda volta ai Mondiali SC

Campionato del mondo 2021 in vasca corta fine

Ci sono state altre 4 squalifiche nelle manche dei 100 rana femminili di domenica mattina, racconto seguito dal resto dell’incontro.

La più importante del gruppo è la Finlandia Ida Hulco E l’Italia Haryana Castiglioni. Caustiglioni è la terza nuotatrice al mondo quest’anno, dietro Lily King (che non ha partecipato all’incontro) e Alia Atkinson (che si è qualificata per il 3° posto). Più veloce di chiunque altro nei suoi preliminari 1:03.90 all’ISL Tournament #6.

Castiglioni è stato squalificato all’incontro dei 50 rana, dove era un forte medagliato. Nonostante la possibilità di nuotare nella staffetta dei 400 misti in Italia martedì, non ha altri record personali.

Halco, nel frattempo, ha avuto un ritmo di 1: 04.9 in questa stagione, che lo avrebbe portato alle semifinali.

Durante la sessione di apertura della riunione 13 rana sono state squalificate per violazioni di ictus. Le squalifiche non solo per la conferma ma anche per l’avvio delle nuove regole FINA che consentono l’uso delle telecamere subacquee sono state amplificate in questo incontro. Sebbene queste regole si applichino sia all’incontro olimpico che a quello della Coppa del Mondo, la FINA ha tracciato una linea dura in questo Campionato del Mondo, il colpo noto per le violazioni del colpo.

Nei primi casi di rana, la maggior parte delle violazioni è richiesta per eseguire il colpo finale sulla parete con un calcio a delfino piuttosto che a rana.

Altri nuotatori sono stati squalificati Unilever Talkie Ghana e Claudia Vertino Di Monaco. Entrambi non avrebbero dovuto raggiungere le semifinali.

READ  Chi trae vantaggio dagli incendi in Italia? Come sempre - Mafia