Novembre 28, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

L’italiana Bombay testa un nuovo cane da guardia: un robot chiamato Spot

Bombay, Italia: Sotto lo sguardo buffo di tanti turisti, un cane robot si aggira tra gli antichi vicoli di pietra del famoso sito archeologico di Pompei.

La macchia di carne, una creatura amichevole, gialla e nera telecomandata, con uno stile mob che sembra un cane che incrocia un insetto, il tutto avvolto attorno al corpo del robot.

L’attuale missione dello spot a Pompei è esplorare le aree inaccessibili delle vaste rovine, raccogliere dati e allertare i suoi gestori su problemi di sicurezza e strutturali.

“Soprattutto le strutture sotterranee, dove le condizioni di sicurezza (personale) non possono entrare, come molte delle miniere strette e pericolose del parco”, ha detto all’AFP Gabriel Zuchtriegel, direttore generale di Pompei.

“Purtroppo si stanno ancora svolgendo in quella zona”, ha detto Zuchtriegel.

Con le rovine scavate che coprono un’area di 44 ettari (109 acri), il sito archeologico conserva i resti dell’antica ricca città a sud di Napoli, che fu sepolta dalle ceneri dopo l’eruzione del vicino Vesuvio nel 79 d.C.

Lo spot – del peso di 70 chilogrammi (154 libbre) e delle dimensioni di un Golden Retriever – è controllato a distanza da un tablet ed è più adatto delle persone per esplorare alcune parti del parco.

Il robot è prodotto da Boston Dynamics, azienda americana specializzata nel campo della robotica, compreso quello militare. Il sito Web dell’azienda afferma che lo spot può essere utilizzato in settori come l’edilizia, l’estrazione mineraria e la produzione, tra le altre cose, per condurre sondaggi e acquisire dati.

A controllare lo spot a Pompei questa settimana è Valerio Brunelli, business developer presso Leica GeoSystems, che sta sviluppando uno scanner volante 3D che assomiglia a un drone che arriva con un robot in orbita.

READ  Pacchetto ufficiale per la Ryder Cup 2023, Italia

Brunelli ha scosso il dischetto e ha scosso la folla.

“Spot è una combinazione di tecnologia che crea un robot in grado di esplorare le aree più complesse che si trovano qui”, ha affermato Brunelli.

“Questo è un salto nel futuro del parco millenario”.

Questo robot viene utilizzato in via di prova. Costa US $ 75.000 (RM331.162).

Il direttore Zuchtriegel ha affermato che non è stato ancora deciso se acquistare Spot, ma i rapidi cambiamenti nel settore tecnologico hanno reso difficile scegliere costosi acquisti high-tech.

“Le persone saranno sempre necessarie, quindi non ci sarà un cane robot a guardia del sito di Bombay. Non è questo l’obiettivo”. – AFP