Giugno 16, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

L’Italian Film Festival arriva per deliziare New Plymouth

L’Italian Film Festival arriva per deliziare New Plymouth

La Chimera è tra i film che saranno proiettati quest’anno all’Italian Film Festival al Len Lye Cinema di New Plymouth (foto allegata)

Il più grande evento culturale italiano della Nuova Zelanda ritorna al Len Lye Cinema dell’NPDC per le prossime tre settimane.

L’Italian Film Festival, o Italian Film Festival, visita 18 paesi e città in tutta la Nuova Zelanda, con il Len Lye Cinema che è la sede esclusiva di New Plymouth.

Il programma del festival continua fino al 9 giugno e questo è il quinto anno che viene proiettato nel cinema situato all’interno della Govett-Brewster Art Gallery.

Il programmatore cinematografico Alistair Ross incoraggia tutti, non solo gli amanti del cinema e del cinema italiano, a dare un’occhiata al programma.

“L’Italian Film Festival è uno dei programmi cinematografici più importanti che la fiera offre durante tutto l’anno, e il primo dei tre principali festival cinematografici internazionali che offriamo, su sette ogni anno”, afferma Alistair.

“È stato un vero piacere lavorare con i direttori artistici del festival Paolo Rotondo e René Marc per offrire al pubblico di Taranaki uno sguardo davvero affascinante sul cinema italiano classico e contemporaneo”.

“Ci sono davvero molti punti salienti nel programma, ma non credo che si possa andare oltre il pluripremiato classico del 1952 Lo sceicco bianco Sul grande, glorioso schermo Nessuna chimera“.

Pubblicità – Scorri per continuare a leggere

Il festival prevede anche tre proiezioni aggiuntive del cortometraggio prodotto in Nuova Zelanda Casinò MongaÈ stato girato interamente in Te reo Māori e in italiano. Il film è incentrato sull’incontro tra un disertore italiano durante la Seconda Guerra Mondiale e un soldato del 28° Battaglione Maori.

Il Festival del Cinema Italiano è uno dei tanti rapporti di lunga data tra Govett-Brewster e una serie di ambasciate, uffici culturali e festival cinematografici internazionali.

vai a Sito web di Govett Brewster Per i dettagli dello screening e le informazioni sui biglietti. I biglietti per tutti gli spettacoli e gli eventi possono essere prenotati online o di persona presso il negozio Govett-Brewster.

I fatti in breve

  • La Govett-Brewster Art Gallery è stata aperta nel 1970 ed è stata fondata da Monica Brewster.
  • Il Len Lye Center è stato inaugurato nel luglio 2015 ed è un’iniziativa congiunta tra NPDC, Govett-Brewster Art Gallery e Len Lye Foundation.
  • La fiera attira circa 80.000 visitatori all’anno, la maggior parte dei quali proviene da fuori regione.
  • Il Len Lye Centre Cinema proietta un programma regolare di film d’artista, documentari culturali e cinema indipendente, inclusi festival cinematografici di tutto, dal cinema Māori ai film sul surf ai festival internazionali.

©ScoopMedia

Pubblicità – Scorri per continuare a leggere

READ  Il film Super Mario Bros.: Jack Black nell'aspetto delle modifiche al gioco