Febbraio 27, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

L’Italia sta pianificando una IPO ferroviaria come parte di un piano di privatizzazione da 21 miliardi di dollari

L’Italia sta pianificando una IPO ferroviaria come parte di un piano di privatizzazione da 21 miliardi di dollari

Il governo italiano sta lavorando a un piano per vendere una quota di minoranza nella compagnia ferroviaria statale Ferrovie dello Stato, nella sua ultima mossa per scaricare asset per contribuire a sostenere le finanze pubbliche, hanno detto fonti.

L'IPO, una delle più grandi nella storia moderna dell'Italia, coinvolgerà circa un terzo della società e costituirà una parte importante del piano di privatizzazione italiano da 20 miliardi di euro (21,2 miliardi di dollari) annunciato dal governo di Giorgia Meloni il mese scorso, dicono le fonti. .

Aggiungono che non è chiaro se la società di rete di Ferrovie, Rfi, resterà fuori dal perimetro dell'operazione.

Quotidiano Niente Stampa Mercoledì è stato riferito che la vendita potrebbe valere fino a 5 miliardi di euro.

Il Ministero delle Finanze ha affermato che al momento non esiste un piano ufficiale a questo riguardo. Ferrovi dello Stato non ha voluto commentare.

Martedì il ministro delle Finanze Giancarlo Giorgetti ha dichiarato al parlamento di Roma che il governo di destra Meloni intende perseguire la privatizzazione parziale di alcune società controllate dallo Stato, indicando che i gruppi legati alle infrastrutture potrebbero essere candidati.

Anche se Roma sostiene la vendita, il suo avvio potrebbe richiedere diversi mesi, poiché l’Italia introduce modifiche normative per valutare il regime tariffario per gli operatori ferroviari e avanza il quadro di base delle entrate patrimoniali per la rete ferroviaria.

L'operazione sarà guidata dall'amministratore delegato Luigi Ferraris, che ha rilevato la società nel 2021 e in precedenza ha lavorato all'Ipo di Enel Green Power.

Le vendite di asset potrebbero aiutare Roma ad alleviare le preoccupazioni dell’UE e degli investitori riguardo all’enorme debito e all’elevato deficit dell’Italia. Il governo conta già sui proventi derivanti dall'imminente vendita della Banca Monte dei Paschi di Siena, mentre sta anche concludendo un accordo per vendere una partecipazione nella compagnia aerea ITA a Deutsche Lufthansa, contribuendo a scaricare passività che hanno assorbito miliardi. Euro per sostenere lo Stato.

READ  Riformare la burocrazia che tormenta le imprese - Giorgetti - Italiano

Il mese scorso l’Italia ha presentato un aggiornamento di bilancio che mostra l’intenzione del governo di ridurre il proprio deficit al di sotto del limite fissato dall’Unione Europea solo nel 2026, un anno dopo rispetto a quanto precedentemente previsto.

Nell'ambito del piano è stato previsto un flusso di cassa di 20 miliardi di euro derivante dalle privatizzazioni in tre anni.

Aggiornato: 15 ottobre 2023 alle 4:30