Luglio 2, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

L’Italia salva la “donna afgana” dagli occhi verdi dal caos dei talebani – Mercopress

L’Italia salva le persone con gli occhi verdi ??Ragazza afgana?? I talebani vengono da un paese caotico

sabato 27 novembre 2021 – 09:19 UTC


Una foto dello Sharpat Kula dagli occhi verdi scattata da Steve McCurry nel 1984 e l’ultima foto della madre ora 49enne

Il governo italiano ha annunciato giovedì che Sharfat Kula, la regista di fama mondiale del 1985 della “donna afgana” dagli occhi verdi del fotoreporter Steve McCarthy, era stata espulsa dall’Afghanistan e si trovava a Roma.

Secondo l’Ufficio del Primo Ministro Matio Dragui, il governo ha disposto il trasferimento della sig.ra Kula in Italia nell’ambito del programma governativo di espulsione, accoglienza e integrazione in Afghanistan, su richiesta delle ONG che operano in Afghanistan.

L’ente benefico britannico-americano Future Brilliance e il sito di social good Metacood NFT hanno risposto alla richiesta di Sharpat Kula di aiutarli a lasciare il paese.

McCarthy ha fotografato Kula nel campo profughi di Nasir Bagh nel 1984 e la sua foto è diventata la copertina della rivista National Geographic l’anno successivo. Due decenni dopo, McCurry è riuscita a trovarla quando ha fotografato di nuovo Kula. Ora ha 49 anni.

Steve McCurry ?? ha ringraziato il governo italiano per il suo gesto umanitario, l’eccellenza operativa di Future Brilliance e la generosa assistenza finanziaria di Metagood. ??

??Questa è l’incredibile notizia che ho ricevuto il giorno del Ringraziamento, ?? La sorella di Steve, Bonnie McCurry, è stata coinvolta nell’operazione. Questa è veramente una divinità; Questa missione di salvataggio è stata un lavoro di squadra sin dall’inizio. Questo è un sogno divenuto realtà. Sharbat è incredibilmente grato al popolo italiano e siamo tutti profondamente grati per il sostegno e la generosità del governo italiano. ??

READ  Immagini spettacolari. Il vulcano Edna ha eruttato per la quarta volta in quattro giorni in Italia

Future Brilliance è un’organizzazione energica, guidata da donne, senza scopo di lucro che promuove la stabilità nelle comunità colpite dal lavoro e dallo sviluppo organizzativo. Dall’agosto 2021, più di 300 afgani, principalmente donne e bambini, hanno sostenuto la via sicura.

Il governo italiano, una delle numerose nazioni occidentali che ha espulso i civili afgani da quando i talebani hanno conquistato il paese lo scorso agosto, ha affermato che la foto di Kula ha segnato un capitolo nella storia e nel conflitto dell’Afghanistan.