Maggio 6, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

L’Italia proroga l’isolamento obbligatorio di 30 giorni dei cittadini dell’UE fino al 30 aprile

Il Ministero della Salute italiano ha prorogato lunedì 30 aprile l’obbligo per il test Covit-19 da effettuarsi entro e non oltre 48 ore dall’arrivo in Italia e per chi arriva in questo paese da qualsiasi altro paese dell’UE di avere cinque giorni di isolamento , e di essere obbligato a sottoporsi a un nuovo test COVID-19 alla fine di questo periodo di isolamento, secondo quanto dichiarato da EFE.

Il 30 marzo, il ministro della Salute italiano Roberto Speranza ha firmato un decreto che impone tali misure alle persone negli Stati membri dell’UE negli ultimi 15 giorni. Questo periodo è inizialmente valido fino al 6 aprile per incoraggiare la Pasqua cattolica e i viaggi all’estero, e queste misure sono state ora estese fino alla fine del mese.

Nonostante alcuni italiani abbiano lasciato i loro programmi di vacanza all’estero, negli ultimi giorni molti voli sono partiti dall’Italia, soprattutto verso la Spagna.

Le autorità italiane, invece, consentono viaggi in Austria, Regno Unito e Israele senza un motivo specifico, finora questi viaggi sono solo per motivi professionali.

Lunedì si conclude in Italia la serrata nazionale di tre giorni stabilita durante le vacanze di Pasqua, quando tutti i centri commerciali sono chiusi e le persone non possono uscire di casa, se non per emergenze o per recarsi al lavoro.

Fonte foto: Pixabe

READ  L'Italia entra in serrata severa in tre giorni per impedire un aumento dei casi di COVID-19 durante le vacanze / Il Paese registra 20mila casi al giorno nella terza ondata di epidemia