Gennaio 25, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

L’Italia potrebbe revocare restrizioni isolate per i viaggiatori statunitensi entro giugno

L’Italia potrebbe essere pronta a dare il benvenuto agli americani con restrizioni limitate quest’estate.

Il ministro degli Esteri Luigi de Mio ha recentemente annunciato all’inizio di giugno che il bisogno isolato del paese di viaggiatori idonei provenienti dagli Stati Uniti potrebbe essere eliminato.

Pubblicità

Ora è popolare

“Stiamo lavorando per rompere il ‘mini isolamento’ per chiunque dai paesi europei, dal Regno Unito e da Israele, se è dotato di un panno negativo, vaccinato o si è ripreso negli ultimi 6 mesi”, ha condiviso de Mayo. Post su Facebook l’8 maggio. “Lo stesso vale per gli Stati Uniti, dove i voli gratuiti COVID saranno aggiornati, con l’obiettivo di affrontare il ‘mini isolamento’ da giugno in poi”.

Come affermato in esso Ambasciate e Consolati USA in Italia, I viaggi non essenziali come i viaggi in Italia a scopo turistico dagli Stati Uniti e dalla maggior parte dei paesi extra UE sono vietati. “Sono consentiti viaggi essenziali, che includono studenti, uomini d’affari, residenti nell’UE e parenti di cittadini italiani”, sottolineano i funzionari.

Per i viaggiatori che attualmente visitano l’Italia, Delta Airlines ha recentemente introdotto voli isolati da New York City a Roma e Milano, richiedendo ai passeggeri di risultare negativi al COVID-19, per evitare l’isolamento obbligatorio di 10 giorni, incluso un totale di tre viaggi, due partenze e uno arrivo.

Nonostante gli attuali blocchi stradali ai viaggi in Europa, i recenti sviluppi sono incoraggianti, suggerendo che agli americani vaccinati e non vaccinati potrebbe essere consentito di attraversare lo stagno entro il periodo massimo di viaggio estivo. Il mese scorso, i funzionari del turismo in Spagna hanno espresso la fiducia che il paese sarebbe pronto a trattare i viaggiatori in tutto il mondo entro giugno.

READ  L'Italia accelera le vaccinazioni, molti paesi europei estendono l'isolamento