Settembre 25, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

L’Italia ha stabilito un nuovo record che ha superato Brasile e Spagna

Londra, Inghilterra – 11 luglio: L’italiano Leonardo Bonucci festeggia con l’Henry Dolone Trophy l’11 luglio 2021 dopo la vittoria della sua squadra nella finale del campionato UEFA Euro 2020 tra Italia e Inghilterra allo stadio di Wembley a Londra, Inghilterra. (Foto di Lawrence Griffiths / Getty Images)

Il trentasei è diventato il nuovo numero magico dell’Italia domenica scorsa, con gli assiri che hanno battuto il record congiunto di Brasile e Spagna in 35 partite per battere il record mondiale di partite irreali. La registrazione è arrivata dopo Pareggio 0-0 contro la Svizzera Qualificazioni Mondiali 2022.

Giovedì scorso la squadra di Roberto Mancini ha pareggiato il record dopo l’1-1 contro la Bulgaria. Ora, la Nazionale affronterà la Lituania il 9 settembre per cercare di estendere ulteriormente il proprio dominio.

Tra il 13 novembre 2017 e il 14 maggio 2018 è incredibile vedere fino a che punto è arrivata questa squadra dopo il loro terribile semestre.

L’Italia ha stabilito un nuovo record mondiale, superando sia Spagna che Brasile

Ricordiamo che l’Italia ha subito una grave battuta d’arresto quando la Svezia è stata eliminata dai playoff per la Coppa del Mondo in Russia. Il risultato fu che i quattro volte campioni del mondo (1934, 1938, 1982 e 2006) persero il più grande torneo di calcio per la prima volta dal 1958.

Mancini ha assunto la guida pochi mesi dopo l’addio di Gian Piero Ventura. L’allenatore è arrivato con una vasta esperienza manageriale dopo aver allenato sette squadre prima di entrare in Nazionale. Inoltre, Ventura ha avuto solo il 56,25% di successo durante il suo mandato come capo allenatore, quindi non aveva grandi scarpe da riempire.

READ  Mourinho, Allegri, Inzaghi hanno guidato la guerra degli allenatori in Italia

Sotto Asuri Mancini ha 29 vittorie e sette pareggi, 88 gol e una striscia incredibile con appena 12 approvazioni. Hanno battuto l’Inghilterra in finale dopo i calci di rigore per vincere Euro 2020.

L’ultima sconfitta dell’Italia risale al 10 settembre 2018, nella fase a gironi della UEFA Nations League contro il Portogallo. Questa è stata una delle due sconfitte subite dalla squadra dopo l’arrivo di Mancini, l’altra è stata un’amichevole contro la Francia.

Questa non è l’unica volta che l’Italia ha attraversato la stessa linea. Dal 1935 al 1939, gli assiri furono imbattuti in 30 partite sotto l’allora allenatore Vittorio Poso. Durante quel periodo, hanno vinto il loro secondo titolo di Coppa del Mondo (1938) e la medaglia d’oro olimpica nel 1936.

Va notato che insieme all’Italia, l’Algeria è una striscia di imbattibilità per il resto della squadra. Gli attuali campioni della Coppa d’Africa sono attualmente imbattuti da 29 partite, quindi tieni d’occhio anche loro.