Luglio 24, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

L’Italia continua a lavorare in vista del conflitto olandese

L’Italia continua a lavorare in vista del conflitto olandese

Il ritiro della Nazionale femminile prosegue tra sorrisi, allenamenti e allenamenti al pallone sullo sfondo delle montagne di Brunico. Gli Azzurri giocheranno una partita fondamentale nel cammino di qualificazione a EURO 2025.

Venerdì 20:45 CEST (Live su Rye Sport) A Sittard, piccola cittadina nel sud dei Paesi Bassi, vicino al confine con Belgio e Germania, l’Italia affronta gli Orange, che guidano il Gruppo A1 con 7 punti. I padroni di casa si qualificheranno con una partita in più da vincere. La squadra di Sonchin, invece, ha bisogno di un risultato contro la Finlandia per qualificarsi, visto che è terza nella fase a gironi.

La squadra è affiatata, dentro e fuori dal campo, e non vede l’ora di affrontare Behrenstein e soci. Hanno vinto la prima partita del girone 2-0 (gol di Giacindi e Bonfantini). Quando incontra la forza fisica dell’Olanda e le corse di Andries Jonger, Azure porta dribbling, tecnica e contromosse imprevedibili, la combinazione si rafforza. Lo ha detto la Fiorentina Katja Schrofenegger, rispondendo alle domande dei giornalisti in ritiro questa mattina: “Stiamo lavorando bene e l’atmosfera nello spogliatoio è buona. Siamo carichi e ci stiamo preparando nel migliore dei modi”. Il portiere è concentrato come tutti sul prossimo impegno, anche se ora pensa alla sfida di Bolzano martedì 16 luglio (ore 19,00, diretta su Rai Sport).

Il 33enne di Bolzano si innamorò del gioco e della maglia 20 anni fa, quando giocò la sua prima e unica partita allo Stadio Druzo nell’amichevole vinta 5-0 contro la Germania. Nonostante il risultato, quella sera Katja è rimasta colpita dai giocatori. E ha aggiunto: “Ricordo che ero una ragazzina con tanti sogni e quando vedevo i giocatori in campo mi dicevo che un giorno ci sarei stata anch’io”. Accadrà come detto. Dall’essere tifoso dell’Alto Adige a indossare la maglia dell’Italia: “È un sogno che diventa realtà. Un traguardo per il quale ho lottato ogni giorno, per essere qui. Mi riempie di gioia.”

READ  L'Italia prepara piani di gestione straordinari per le acciaierie ArcelorMittal via Reuters

Martedì prossimo, quando in tribuna verrà annunciato il suo nome, con la famiglia sul banco dei testimoni, sarà una “sensazione indescrivibile”. Ma prima del ritorno in Alto Adige la Nazionale dovrà concentrarsi sul torneo al quale si sta preparando da due settimane. Concentrazione, voglia di rialzarsi dopo i due sfortunati pareggi contro la Norvegia. Tutti insieme verso il merito.

Elenco squadre

Portieri: Rachele Baldi (Fiorentina), Laura Giuliani (Milan), Katja Schroffenegger (Fiorentina), Margot Shore (Hellas Verona);

Difensori: Elisa Bartoli (Roma), Valentina Bergamasi (Juventus), Lisa Bottin (Juventus), Lucia Di Guglielmo (Roma), Maria Luisa Filangeri, Martina Lenzini (Juventus), Elena Linari (Roma), Elisabetta Olivero, Julie Pica (Mill), Cecilia Salvai (Juventus), Angelica Sofia (Milan);

Centrocampisti: Ariana Caruso (Juventus), Giulia Draconi (Barcellona), Aurora Galli, Manuela Giuliano (Roma), Giada Grecchi (Roma), Eva Schatzer (Juventus), Emma Severini (Fiorentina);

Inoltrare: Chiara Beccari (Juventus), Barbara Bonanzia (Juventus), Agnese Bonfantini (Juventus), Michela Cambiachi (Inter), Sofia Cantor (Juventus), Michela Catena (Fiorentina), Valentina Giacindi (Roma), Benedetta Cliona (Romeir) (Juventus) , Martina Piemonte (Everton), Annamaria Serturini (Inter).

Calendario, risultati e classifica del Gruppo 1 (Lega A).

Giorno 1 della competizione: Italia – Olanda 2-0, Norvegia – Finlandia 4-0

Giorno 2 della competizione: Finlandia – Italia 2-1, Olanda – Norvegia 1-0

Giorno 3 della competizione: Norvegia – Italia 0-0, Olanda – Finlandia 1-0

Giornata 4: Finlandia – Olanda 1-1, Italia – Norvegia 1-1

Quinta giornata di gara (12 luglio): Olanda – Italia (20:45 CEST, Sittard), Finlandia – Norvegia (19:00 locali, 18:00 CEST, Turku)

Giorno 6 della competizione (16 luglio): Italia-Finlandia (19.00, Bolzano), Norvegia-Finlandia (19.00, Bolzano), Norvegia-Finlandia (19.00, Bolzano). Paesi Bassi (19:00 CEST, Bergen)

READ  Il fuoriclasse italiano "ha lasciato la squadra dopo aver rotto il naso a un compagno di squadra" e si è scusato

tavolo: Olanda 7 punti, Norvegia e Italia 5, Finlandia 4