Aprile 21, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

L’Italia combatte la “cattura d’élite” cinese e russa.

L’Italia combatte la “cattura d’élite” cinese e russa.

Cina e Russia hanno corteggiato le imprese europee, assumendo eminenti politici in pensione e influenti uomini d’affari per ottenere l’accesso alle tecnologie chiave. Italia in vantaggio in contropiede.

investitori cinesi è piaciuto Versare più di un miliardo di euro nella “valle dei motori” italiana in Emilia-Romagna, sede dei famosi marchi Ferrari, Lamborghini, Maserati e Ducati. Un altro gruppo di imprese cinesi preso Compagnia di droni militari Alpi Aviation.

Entrambi i tentativi sono stati ora sventati, con l’Europa che combatte contro la “cattura d’élite”, o la tattica di coinvolgere figure chiave in patria per ottenere vantaggi strategici. I governi europei stanno rafforzando le loro difese in risposta all’aggressione della Russia in Ucraina e alla svolta sempre più autoritaria della Cina.

Durante la Guerra Fredda, solo una manciata di organizzazioni basate sul Patto di Varsavia operava in Occidente, limitando la loro volontà e capacità di offrire posti di lavoro o incarichi nei consigli di amministrazione a politici in pensione e altre figure influenti. Al contrario, secondo Clive Hamilton e Marieke Olbert, oggi “tali opportunità abbondano”. insegnanti “The Hidden Hand: esporre come il Partito Comunista Cinese sta rimodellando il mondo”.

Aumentano le nomine da Russia e Cina. Nella prima metà del 2020, il gruppo britannico del fornitore cinese di telecomunicazioni Huawei in primo piano Quattro membri dell’establishment politico e commerciale britannico, tre con cavalierati e uno membro della Camera dei Lord. L’ex cancelliere tedesco Hegard Schröder servito Per le società energetiche statali russe, tra cui Nord Stream AG, Rosneft e Gazprom. L’ex ministro degli Esteri austriaco Karin Neissel servito Nel consiglio di amministrazione di Rosneft Oil, una compagnia energetica controllata dal governo russo.

READ  L'Italia stanzia 46 milioni di dollari per la ricerca blockchain

Tutti si sono dimessi in seguito all’invasione su vasta scala dell’Ucraina da parte della Russia.

Anche gli sforzi cinesi in Europa sono crollati. FAW, casa automobilistica statale cinese Ha promesso Personaggi di spicco del mondo automobilistico italiano hanno aderito al progetto per la costruzione di auto elettriche a Reggio Emilia. Erano il designer Walter De Silva, vicepresidente dello stile e del design; Roberto Fedali, ex Ferrari, in qualità di Vice Presidente; Amedeo Felisa, ex Amministratore Delegato Ferrari, è consulente; e Katia Bassi, veterana di Ferrari, Lamborghini e Aston Martin, come amministratore delegato.

Ottieni le ultime novità

Ricevi e-mail regolari e tieniti informato sul nostro lavoro

Ma la costruzione non è iniziata. La terra era vuota. I dipendenti hanno iniziato a perdere gli stipendi la scorsa estate, e De Silva, Belisa e Fedali si sono dimessi. La Guardia di Finanza italiana ha visitato gli uffici della società acquirente Invitalia Raccogliere gli atti della domanda Silk-FAW per un finanziamento pubblico di 38 milioni di euro. Questo mese, la società cinese Abbandonato Piani di investimento italiani per la produzione di veicoli elettrici

Un altro test importante ha riguardato il produttore di droni Albi Aviation, che produce lo Styx, un velivolo senza pilota utilizzato per la sorveglianza dall’Aeronautica Militare italiana. Nel 2018, Mars Information Technology Co., con sede a Hong Kong. srl. Acquistato Partecipazione del 75% senza notifica alle autorità italiane. La polizia tributaria italiana ha poi scoperto che Mars si era registrata a Hong Kong due mesi prima dell’acquisizione.

Mars è stato infatti il ​​precursore di due società statali cinesi: CRRC, una sussidiaria di China Railways, e China Corporate United Investment, fondata nel 2016 per investire in progetti Belt and Road. La polizia italiana ha stabilito che l’obiettivo dell’acquisizione era “esclusivamente quello di acquisire know-how tecnico e produttivo”.

READ  Il fuoriclasse italiano ritira le recensioni in quanto è in testa alla classifica marcatori di Serie A

Massimo Tammaro, Amministratore Delegato di Albi, è un ex comandante del Gruppo Acrobatico dell’Aeronautica Militare. Ha sostenuto le acquisizioni cinesi, osservando che la Cina è il più grande mercato potenziale dell’azienda e ha consentito il trasferimento di importanti tecnologie dall’Italia.

Nel marzo 2022 l’allora presidente del Consiglio Mario Draghi Annullato Saldi. La sua amministrazione ha deciso che le parti coinvolte avrebbero dovuto divulgare la transazione al governo in base alle norme del “potere d’oro” italiano progettate per proteggere beni strategicamente importanti.

I due casi italiani rappresentano un significativo risveglio per l’Europa in risposta alle sfide poste dai regimi autoritari. I governi dovrebbero evitare l’autocompiacimento e impedire a ex politici e uomini d’affari di spicco di lavorare con aziende coinvolte in settori critici legati a regimi autoritari. Mantenere una posizione ferma con consapevolezza.

Gabriele Carer è giornalista di Formiche.Net a Roma.

Bandwidth è la rivista online del CEPA dedicata alla promozione della cooperazione transatlantica nella politica tecnologica. Tutte le opinioni sono quelle dell’autore e non rappresentano necessariamente la posizione o le opinioni delle istituzioni che rappresentano o del Centro europeo di analisi politica.

Leggi di più da Larghezza di banda

Rivista online della CEPA dedicata alla promozione della cooperazione transatlantica nella politica tecnologica.

Per saperne di più